Costruiamo anche noi il casco robotico dei Daft Punk.

La band francese Daft Punk ha iniziato ad indossare i loro famosi caschi robotici nel lontano 2001 come modo per evitare di essere fotografati una volta iniziata la loro popolarità. Questi caschetti robotici sono diventati un marchio di fabbrica per il duo,  Guy-Manuel de Homem-Christo e Thomas Bangalter sono  fotografati raramente in pubblico senza questi indosso. Sono stati portati anche sul palco durante le esecuzioni dal vivo e spesso i LED sul visore sono sincronizzati con la loro musica.

daftpunk

I fratelli Ruiz con Adafruit non smettono mai di stupire con i loro progetti intriganti, che da sogno diventano oggeti reali . Questa volta hanno voluto fare un tributo ai Daft Punk realizzando il grande caschetto dorato a forma di cupola di Guy-Manuel stampato in 3D, e già che c’erano hanno deciso di rendere il caschetto di Thomas un po’ più indossabile.

daftpunk1

Sono passati poi a renderlo pià leggero, facile da finire, da indossare e, a differenza del primo casco, anche vedervi attraverso. E’ stato poi il momento di aggiungere alcuni sofisticate luci  LED NeoPixel, facilmente programabili, controllate e modifchate dal proprio smartphone o smartwatch. Non venite poi a dirci che gli smartwach servono a poco, ora gli abbiamo trovato una funzionalità indispensabile. Non ci resta che indossare il caschetto e uscire, per dove decidetelo voi.

daftpunk1a

daftpunk4

daftpunk5

daftpunk3

3dp_daftpunk_ledscaschetto

 

12 Trackbacks / Pingbacks

  1. Bdsm training
  2. http://www.rugscheap.org/
  3. Corporate Event Planners in Hyderabad
  4. friv
  5. bet
  6. Wedding Planners in Vanasthalipuram Hyderabad
  7. DMPK Contract Research Organization
  8. modern coffee table decor ideas
  9. satta matka
  10. iraq coehumancoehuman
  11. rechenzentrum deutschland
  12. iraqi colarts

I commenti sono bloccati.