FRANCOBOLLO: il 22 Novembre in concerto all’Ohibò di Milano

In occasione di una delle sole due date italiane del tour, al Circolo Ohibò arriva la band svedese Francobollo, votata come una delle​ ​migliori band all’Eurosonic.

Distorto, infantile, energico, malizioso, non solo il nome è stravagante per una band svedese che vive a Londra, ma anche il loro genere​ ​musicale non si rivela così immediato: una specie di​ ​pop teatrale ricco di stravaganze e sperimentazioni. Loro lo​​ definiscono “start-stop pop” ed è proprio per questo ci piacciono così tanto.

In occasione​ ​quindi di questo mini tour italiano, la band, presenterà i brani del proprio esordio assoluto “‘Long Live Life” uscito il 14 luglio.

Distorto, infantile, energico, malizioso; Francobollo è tutto quello che volevi per Natale, ma avevi troppa paura di chiedere.

I membri che si sono incontrati a scuola a Lund, in Svezia, hanno suonato e registrato come musicisti per gruppi come Slow Club, LA Salami e Mystery Jets. Partecipando alle feste nei magazzini a nord di Londra, la band è così in locali più intimi e riservati come in grandi festival; sempre trasmettendo gioia e conquistando il pubblico con facilità.

Il premio Mercury e il produttore vincente del premio britannico Charlie Andrew hanno trovato grande interesse nella band dopo averla vista in diretta, facendole la prima firma alla sua nuova etichetta Square Leg Record: ‘Long Live Life’, l’album di debutto di Francobollo, pubblicato il 14 luglio, è stato un test su come catturare lo spirito dello spettacolo della band – per il quale oggi sono ampiamente conosciuti. Ciò ha portato ad un approccio molto particolare per registrare la maggior parte dell’album – davanti ad un pubblico dal vivo, con l’obiettivo di iniettare la personalità di Francobollo nelle registrazioni, intento che hanno ottenuto al 100%.

I ​Francobollo sono:

Sean Bean
Simon Nilsson
Petter Grevelius
Sven Bailey

FRANCOBOLLO – 22 ​Novembre 2017
Circolo Ohibò (Mi)
Ingresso​ 12​ € + tess. ARCI

Redazione

di +o- POP