Il Circolone di Legnano: la programmazione di novembre

circolone

La nuova stagione de Il Circolone di Legnano è appena iniziata e si distingue già per la migliore musica, rigorosamente live, come sempre variegata e di qualità, spaziando tra i generi e cercando di accontentare tutti i palati con band nazionali ed internazionali.

Programma di novembre 2016

04.11.2016
Giorgio Canali: Serata dedicata al rock d’autore al Circolone di Legnano insieme a Giorgio Canali, noto come ex chitarrista degli storici CCCP ed ora affermato solista con la band Rossofuoco. Il suo ultimo lavoro è “Perle Ai Porci”, album di sole cover, brani particolarmente cari al musicista, che li ha scelti con cura per far emozionare chi le ascolta.
Ingresso 10€

11.11.2016
Willie Peyote opening: KABO
All’anagrafe Guglielmo Bruno, classe 1985, Willie Peyote è un rapper torinese con tre all’album all’attivo, l’ultimo dei quali, “Educazione Sabauda”, presentato dal vivo in un’inaspettata performance su un tram della sua città natale, tra l’approvazione della gente che ha ballato e cantato insieme a lui durante il viaggio.
Con testi di denuncia, specchio della società in cui viviamo, ma presentati con schietta ironia, Willie Peyote porterà a Legnano una sana ventata di cultura hip hop.
Ingresso 8€

18.11.2016
L’Officina della Camomilla
Ne ha fatta di strada la band milanese dal 2008: quattro album, vari cambi di formazione e svariati concerti per lo stivale e all’estero, tra cui spiccano i palchi dei più importanti festival italiani come Sherwood Festival, Home Festival e Mi Ami, fino alla pubblicazione nel 2016 del nuovo e apprezzato album “Palazzina Liberty”, che ha reso L’Officina della Camomilla uno dei punti di riferimento nel panorama musicale nostrano.
Ingresso 10€

19.11.2016
Yakamoto Kotzuga
Giacomo Mazzucato, in arte Yakamoto Kotzuga, è un producer veneziano che fa dei campionamenti di chitarra e dei beat elettronici il suo marchio di fabbrica, in un genere a cavallo tra ambient, hip hop e 2step.
Con diversi album ed Ep all’attivo e dopo aver firmato produzioni per nomi come Ghemon e Mecna, la carriera del giovane musicista e produttore è tutta in salita.
Ingresso 7€

25.11.2016
C+C=Maxigross
Nato in una baita tra i monti della Lessinia, il colletivo psych-folk si ispira alla migliore tradizione dei 60’s di Grateful Dead e Crosby Stills Nash & Young, ma anche dei Beach Boys di Brian Wilson.
Tra suoni lo-fi, spesso registrati in analogico e in presa diretta, arrivano sul palco del Circolone armati di chitarra, farfisa e banjo con la loro innarrestabile energia live.
Ingresso 6€

Redazione
About Redazione 3262 Articles
di +o- POP