#piuomeno2016 – Collettivo Ginsberg

 

I suoni, i colori, i ritmi capaci di mescolare jazz, swing, pop e mambo

Tutto questo ci ha colpito ascoltando “Tropico“ il disco dei Collettivo Ginsberg uscito a settembre per IRMA Records e L’Amor Mio Non Muore. Abbiamo voluto conoscere meglio i gusti di una band così variopinta e abbiamo chiesto al “Collettivo” quale fosse il loro album più caro di questo 2016.

Questa è stata la risposta di Cristian Fanti, cantante della band:

“Il mio album dell’anno è “Skeleton Tree” di Nick Cave: è tremendamente pieno di sentimento, roba da star male!”

 

Recensione di “Tropico” dei Collettivo Ginsberg

#piuomeno2016recap

1 Trackback / Pingback

  1. #piùomeno2016 RECAP – i migliori dischi dell’anno! | | PIU O MENO POP

I commenti sono bloccati.