Il ritorno di ‘O Cardillo – ‘O Diavolo, il nuovo album di Francesco Di Bella

‘O Diavolo

“La Canzonetta Records”
(Self distribuzioni srl)

 

A cura di Massimiliano (Max) Orrico

 

Tracklist:

1. ‘O Diavolo
2. Scinne Ambress
3. Stella nera
4. Rivelazione
5. Il giardino nascosto
6. Rub-a-dub style
7. Canzone ‘e carcerate
8. Sulo pe’ te
9. Notte senza luna

“Tengo n’ata storia da raccunta’”

così inizia Stella Nera, terza traccia del terzo lavoro solista di Francesco Di Bella.
E di storie in questa nuova raccolta di inediti d’O Cardillo ce ne sono nove, ognuna nel suo mondo non molto distante dalle altre.
Il disco, che esce per La Canzonetta Records ed è distribuito da Self, segue i precedenti Ballads Cafè del 2013 e Nuova Gianturco del 2016, arriva dopo un tour che ha festeggiato il ventennale di carriera di Di Bella, già voce storica dei 24 Grana.

‘O Diavolo é la canzone che dà il la all’album e contemporaneamente anche il titolo allo stesso; è un pezzo, così come gli altri, che trasporta chi ascolta e lo porta nella descrizione del piacere e del dispiacere da cui salvarci si può solo grazie all’amore, come recita uno dei primi versi “ca sulo l’ammore ce po’ salvà”.
Di ‘O Diavolo è stato tratto anche un video, presente da qualche giorno su Youtube, girato a Villa Rendano a Cosenza dal regista calabrese Giacomo Triglia, già regista di videoclip per Afterhours, Brunori Sas, Colapesce, Cristina Donà, Eugenio Finardi, ecc …

Anche le altre canzoni raccontano, con l’incidere partenopeo e il carattere tipico di Francesco, di scelte da attendere, di amore incondizionato, della forza della musica, e, grazie alla poesia del poeta napoletano Ferdinando Russo, ‘O Cardillo torna a cantare anche di carceri e carcerati in “Canzone ‘e carcerate “, in cui la tradizione partenopea viene esaltata dalla sua voce inconfondibile.

Fatto di ballate che cullano e fanno riscoprire, semmai ce ne fosse ancora bisogno, come Francesco Di Bella sia uno dei songwriter italiani capaci ancora di fare scuola, ‘O Diavolo è un lavoro in cui domina un’atmosfera fatta di sfumature pianistiche, accenni reggae e dub, e raffinate melodie ben orchestrate.
Le canzoni sono bene incartate e presentate allo sguardo dell’ascoltatore sotto la copertina che Francesco Di Bella ha voluto affidare alla creatività pop dell’artista David Diavù Vecchiato, uno dei più noti street artist italiani.
C’è poco da aggiungere: O’ Diavolo di Francesco Di Bella è proprio “ … nu piazz e core”.

La presentazione di ‘O Diavolo, in uscita il 25 ottobre, dopo l’anteprima  a chiusura di Restart, il festival della creatività antimafia dell’associazione Da Sud a Roma sabato 20 ottobre, attende ora librerie per showcase in Campania e teatri e club per concerti in tutto lo stivale. Eccovi le prime date:

SHOWCASE*
25/10 – Napoli – Fonoteca
26/10 – Salerno – Mondadori Bookstore
29/10 – Caserta – Libreria Feltrinelli
30/10 – Avellino – Libreria Mondadori
31/10 – Pomigliano (NA) – Feltrinelli Point
*CONCERTI*
30/11 – Aversa – Magazzini Fermi
07/12 – Roma – Largo Venue
12/12 – Napoli Teatro Sannazzaro
20/12 – Milano – Serraglio

Redazione
About Redazione 3184 Articles
di +o- POP