Canzoni d’autore: l’esordio di Tommaso Talarico

Tommaso Talarico

Viandanti – Canzoni da un tempo distante
(RadiciMusic Records)

 

A cura di Giovanni Graziano Manca

Canzoni d’autore profonde, semplici ma ricche di musicalità, una bella sorpresa arriva da questo disco di Tommaso Talarico, cantautore originario di Catanzaro, uscito a fine Aprile dello scorso anno con “Viandanti – Canzoni da un tempo distante” che rispolvera e rielabora in chiave personale la lezione di Guccini, De Gregori e di altri mostri sacri della canzone italiana d’autore. Una lezione irrinunciabile che peraltro continua a influenzare intere schiere di cantautori italiani d’oggi.
Quello di Talarico appare peraltro un ottimo esordio: undici brani per oltre quarantacinque minuti di musica che si caratterizzano per pulizia del suono, bontà e accuratezza della supervisione artistica (produzione e arrangiamenti sono curati da Gianfilippo Boni – collaborazioni con Dalla, Morandi e Bersani – e dallo stesso Talarico), melodia, scampoli di rock, testi immersi nella realtà odierna delle cose. Essi, spiega lo stesso Talarico

“sono legati fortemente al racconto di storie, personaggi e ambienti della città e della modernità italiana, e anche in parte al Mediterraneo, al Sud da cui provengo, e alle sue contraddizioni”.

“Viandanti”, “In nome di Dio”, “Sud”, “Eolie” sono alcuni titoli di un lavoro i cui contenuti si fondano, almeno in parte, sui temi del viaggio. I testi dell’album, che si fa ascoltare con piacere e che da l’impressione di essere di buon spessore artistico già al primo ascolto, affrontano temi come quello del Potere, dell’alienazione urbana, della tossicodipendenza, della criminalità organizzata e delle condizioni di vita al Sud, dell’amore.
Crediamo valga la pena segnalare che alla realizzazione del disco hanno contribuito i seguenti musicisti, noti per aver collaborato e/o collaborare con alcuni dei grandi nomi della canzone italiana d’autore di sempre: Giuseppe Scarpato (Bennato), Riccardo Tesi (De Andrè, Fossati), Claudio Giovagnoli (Funkoff), Fabrizio Morganti (Irene Grandi), Lorenzo Forti (Pausini, Grandi, Morandi), Riccardo Galardini (Fossati).

 

Redazione
About Redazione 3184 Articles
di +o- POP