NA COSETTA ESTIVA -CS- live dall’8 al 14 Luglio con: Omar Pedrini, La Batteria, La Municipàl, Livio Cori, Andrea Laszlo De Simone, Mèsa, Joe Elle, I miei migliori complimenti

‘NA COSETTA ESTIVA

Da Giugno a Settembre oltre 70 artisti live a Roma est nella nuova location in via del Mandrione 63

Concerti dall’8 al 14 Luglio

 

‘NA COSETTA ESTIVA

Orari di apertura: tutti i giorni dalle 18:00 alle 02:00

Inizio concerti dalle ore 21:00

 

 

 

Lunedì 8 Luglio

LIVIO CORI

Il rapper dei quartieri spagnoli in cima con il suo Montecalvario

Figlio della lava e del mare, Livio Cori arriva sul palco di ‘Na cosetta estiva lanciatissimo dopo la partecipazione al Festival di Sanremo 2019 in coppia con Nino D’Angelo. Il rapper e cantautore nato e cresciuto nei quartieri spagnoli fa musica fin da giovanissimo e con il suo primo singolo si è posizionato subito al numero uno della classifica urban MTV. “Tutta la notte” feat Ghemon lo ha così consacrato come miglior artista emergente nella scena Hip Hop. A completare il suo ricco profilo c’è anche la partecipazione come attore nella serie cult Gomorra, di cui è anche autore del brano Surdat inserito nella colonna sonora, e le teorie che lo vorrebbero come vera identità del progetto LIBERATO. La sua opera prima “Montecalvario” è un misto di sonorità urban, hip hop, r’n’b ed elettroniche che vanno ad incastrarsi con il flow melodico delle liriche in dialetto napoletano e all’italiano.
—————————–

Martedì 9 Luglio

ANDREA LASZLO DE SIMONE

In tour con nuovi inediti alla ricerca dell’Immensità

Con un nuovissimo album in uscita Andrea Laszlo De Simone vuole indagare l’immenso, la circolarità del tempo e dello spazio e il modo in cui queste determinano lo svolgimento della nostra vita. Anticipato a sorpresa dal brano “Conchiglie” il cantautore torinese è pronto a introdurci al suo nuovo lavoro “Immensità”, mediometraggio musicale che uscirà a settembre in contemporanea in Italia (per 42 Records) e Francia (Ekleroshock / Hamburger Records). Quello in arrivo è un vero e proprio concept in cui la musica e le immagini (la regia è firmata dallo stesso Andrea Laszlo De Simone che scrive, produce, arrangia, suona, canta e registra le sue canzoni) si fondono insieme a creare un unicum che avvolge e cattura l’ascoltatore/spettatore dalla prima all’ultima nota.

Nell’attesa che esca l’album completo Andrea Laszlo De Simone rispolvera per il live la sua versione sestetto.Sul palco di ‘Na cosetta estiva anche le canzoni tratte dai precedenti lavori “Uomo, Donna” e “Ecce Homo”suonati con una sfumatura diversa, volutamente più disordinata e imprevedibile delle canzoni. Sul palco c’è in tutto e per tutto una band che pensa, suona e agisce per esaltare il momento regalando un’esperienza ogni volta diversa.

 

—————————–

Mercoledì 10 Luglio

I MIEI MIGLIORI COMPLIMENTI

Promesse della nuova scena It-pop

I MIEI COMPLIMENTI

In pieno territorio it-pop I miei migliori complimenti parla d’amore in questi tempi moderni e non è dunque un caso che la sua musica venga scritta proprio al computer. L’EP d’esordio del milanese Walter Ferrari “Le disavventure amorose di Walter e Carolina” è un album di fotografie scattate alla fine di una relazione, ognuna corrispondente ad uno stato d’animo. Un piccolo caleidoscopio dell’essere presi male al tempo dell’indie pop italiano che ha subito trovato ascoltatori, come testimonia il successo dei primi brani pubblicati.

—————————–

Giovedì 11 Luglio

MÈSA (main stage ore 22:00)

+ JOE ELLE (main stage ore 21:00)

Il tocco raffinato dell’indie

Doppio concerto sul palco di ‘Na cosetta nel segno dell’indie pop al femminile. Headliner della serata live èMèsa, cantautrice raffinata e letterata. Nuova gemma della scena musicale romana, dopo essere passata per il rock alternativo, il pianeta folk e i testi in inglese, a 23 anni cambia completamente dimensione e comincia a scrivere in italiano con questa convinzione: “Per raccontare qualcosa c’è bisogno di una profonda amicizia con le parole“. Con in testa le sue canzoni ha pubblicato indipendentemente un EP che ha suonato tantissimo in giro per tutta Italia. Nel 2017 entra a far parte dell’etichetta Bomba Dischi e con lei incide il suo primo full album dal titolo “Touché”. Undici canzoni che esclamano e ammettono di essere state colpite nel vivo da una stoccata avversaria. Se non è l’avversario, è lei a fare notare a se stessa i piccoli e grandi intoppi della vita, delle relazioni, delle aspettative. Ogni canzone sembra un incontro di scherma dove non importa tanto chi vince o contro chi si gareggia, quanto il non aver paura di gridare “touché”!

Prima di Mèsa, sul palco principale di ‘Na cosetta estiva, arriva dalle ore 21-00 la giovane Joe Elle. Scelta daMorgan nell’ultima edizione di The Voice of Italy, Elisa Paschetta alias Joe Elle, nei suoi brani parla delle diverse sfaccettature di sé, di immagini che scorrono ad occhi aperti intervallate da pensieri sognanti, fantasie adolescenziali e pensieri profondi velati da un’innocenza color pastello. Il suo inizio “Sembra Semplice” dopo l’EP uscito circa una anno fa, ma l’indie di Joe Elle, nato per voce e chitarra, si appresta ora a diventare più elettronico e pop. Una nuova anteprima estiva per gli amanti della musica indipendente.

—————————–

Venerdì 12 Luglio

LA MUNICIPÀL

I bellissimi difetti del pop d’autore

Open act Disco Zodiac

Un live pieno di “Bellissimi difetti” quello de La Municipàl, nuovi romantici e sperimentatori del pop d’autore che con il loro disco sono stati premiati per poter salire sul palco del concertone del Primo Maggio a Roma. I fratelli Carmine e Isabella Tundo fanno così del Pop Crepuscolare la propria matrice stilistica. In scaletta i singoli “Vecchie dogane”, “I Mondiali del ‘18”, “Italian Polaroid”, “Mercurio Cromo” e “Punk Ipa”, rilasciati nel corso del 2018, suonati con una nuova maturità acquisita. “Bellissimi Difetti” iCompany – Iuovo) è disco dal percorso emotivo turbolento e passionale, che viaggia alla riscoperta di se stessi abbracciando e non più demonizzando le temute imperfezioni. Come nella pratica giapponese del kintsugi, da un’imperfezione può nascere una forma ancora migliore di perfezione estetica e interiore. Le smagliature diventano trincee in cui rifugiarsi e un neo sulla bocca, una cicatrice si trasformano in virtù. L’accettazione dei propri difetti è un processo di crescita che ci porta a stare meglio con gli altri e ad affermare la propria identità in un mondo che ci vuole sempre più depersonalizzati e omologati. I difetti invece possono diventare bellissimi e renderci unici.

 

—————————–

Sabato 13 Luglio

LA BATTERIA (Radio Rock Party)

Atmosfere cinematografiche a ritmo rock

Prog-rock, funk, hip-hop, musica classica, elettronica, ritmi latini, italo-disco, psichedelia e hard rock. La Batteriatorna così a imporre il suo gioco a distanza di quattro anni dall’omonimo esordio. Una sfida contro tutti, incuranti e in antitesi con le regole che vorrebbero tutto diluito in singoli, dalla durata radiofonica o al massimo EP di pochi brani, il gruppo riparte dalla atmosfere cinematiche per allargarne i confini oltre la tradizione del rock classico anni ‘70. Tornano così alla luce le mille esperienze e i gusti personali dei suoi quattro componenti attraverso un vero e proprio viaggio tra epoche e generi che si fondono nello stile ormai inconfondibile della band romana.

Ne ‘La Batteria II’ convergono livelli compositivi differenti, quello complesso della Fonderia, così come la spinta ritmica delle produzioni di David Nerattini (aka Little Tony Negri) per i Colle Der Fomento, o le contaminazioni infinite dell’Orchestra di Piazza Vittorio, con cui la nostra band condivide il chitarrista Emanuele Bultrini, che è presente nell’album con le partecipazioni di Raul Scebba, Evandro Dos Reis, Ernesto Lopez Maturell e Davide Savarese. Un evento realizzato in collaborazione con Radio Rock 106.6 che applica il suo bollino di qualità sul livello alto di “rock” di questo concerto.

Sul palco per La Batteria:
Emanuele Bultrini (chitarre),
David Nerattini (batteria),
Paolo Pecorelli (basso)
Stefano Vicarelli (tastiere-synth)

 

—————————–

Domenica 14 Luglio

OMAR PEDRINI

Viaggio senza tempo nella storia dei Timoria

Venticinque anni dopo Omar Pedrini torna a cantare le canzoni dello storico disco “Viaggio senza vento” scritto con i Timoria. Una vera a propria celebrazione del rock italiano, fortemente voluto dai fan e riportato alla luce con la Universal MusicOmar Pedrini con la sua nuova band riporterà sul palco di ‘Na cosetta estiva brani come “Senza Vento”, “Sangue Impazzito”, “Piove” e molti altri. Un viaggio che continua ad emozionare i fan storici dei Timoria ma che ha lasciato il segno anche nelle generazioni successive. Conferme che il tempo non può cancellare e che lascia questo disco tra i miti della musica italiana. Dopo anni di tour solisti il cantante di Brescia è ormai pronto a fare i conti con il passato, a riprendere in mano le canzoni scritte da lui, raccogliendo un’eredità che vale la pena di essere ricondivisa: “è il momento di fare i conti con quel passato e sono pronto! Mi sono rimesso con gioia a ‘fare il chitarrista’, in sala prove con i ragazzi della band. Mi sto cimentando con quel capolavoro di album”.

 

—————————–

CALENDARIO CONCERTI

(Calendario in aggiornamento – dove non specificato i live iniziano dalle h 21:00)

 

LUGLIO

1 luglio – Ilaria Viola

2 luglio – Premio Lunezia (Semifinali Nuovo proposte)

3 luglio – Contini (Main stage h 21:00)

4 luglio – Radici nel Cemento

5 luglio – Zibba + open act Federico Moderno

6 luglio – Mirkoeilcane

7 luglio – Davide Shorty + open act Folcast

8 luglio – Livio Cori

9 luglio – Andrea Laszlo De Simone

10 luglio – Verano (Main stage h 22:30) + I miei migliori complimenti (Main stage h 21:00)

11 luglio – Mésa (Main stage h 22:30) + Joe Elle (Main stage h 21:00)

12 luglio – La Municipàl (Main stage h 21:00) + open act Disco Zodiac

13 luglio – Radio Rock Party con La Batteria

14 luglio – Omar Pedrini

15 luglio – Uochi Toki

16 luglio – Maldestro (Main stage h 22:30) + Vincenzo Fasano (Main stage h 21:00)

17 luglio – Bussoletti

18 luglio – Meganoidi

19 luglio – Almamegretta

20 luglio – Jacopo Ratini

21 luglio – Sun Meeter (Roman Music fest in partnership con Sound Meeter)

22 luglio – Paolo Benvegnù & Nicholas Ciufferni (I racconti delle nebbie)

23 luglio – Rezophonic

24 luglio – Be Forest + open act Alice Robber

25 luglio – Kutso

26 luglio – Artù

27 luglio – Costiera

28 luglio – Francesco Di Bella

29 luglio – Roberto Angelini & Rodrigo D’Erasmo (“Way to blue”, tributo a Nick Drake)

30 luglio – Pacifico

31 luglio – Peppe Servillo & Solis String Quartet

AGOSTO

1 agosto – Umberto Maria Giardini & The Niro

2 agosto – Serena Brancale

3 agosto – Radio Rock Party (ospiti live da annunciare)

4 agosto – The Bastard Sons of Dioniso

– Pausa –

23 agosto – Ginevra Di Marco & Cristina Donà

24 agosto – La Maschera

25 agosto – Flavio Giurato

27 agosto – Postino

31 agosto – Camillas

SETTEMBRE

1 settembre – Federica Abbate

3 settembre – Sollo & Gnut

7 settembre – Radio Rock Party (ospiti live da annunciare)

12, 13 settembre – KeepOn Live Fest

14 settembre – Egokid

27, 28, 29 settembre – Rome Bondage Week

Avatar
About redazione 1341 Articles
di +o- POP