MEZZOSANGUE – “SUA CUIQUE PERSONA TOUR + HURRICANE TOURNAMENT” – le date del nuovo tour

Parte il 23 novembre “SUA CUIQUE PERSONA TOUR” di MEZZOSANGUE, annunciato dal rapper insieme al progetto “HURRICANE TOURNAMENT”.

Il nuovo progetto e il nuovo tour in partenza, dal titolo emblematico, è, infatti, composto da due parti.

“Sua Cuique persona” (tour) prende il nome da un quadro del ‘500 e significa “a ciascuno la propria maschera” che è anche il messaggio di fondo dell’artificio scenico dell’artista romano: ognuno vede sotto quel passamontagna il volto che vuole vedere, dandogli il proprio significato.  E dunque ancora una volta, il live sarà un rito collettivo tra rime, sempre con piani di lettura diversi e una band dal sound formidabile.

“Hurricane Tournament” è la grande novità, un progetto partito all’inizio di ottobre con un sito www.progettohurricane.com dove sono state aperte delle iscrizioni per partecipare alle selezioni per essere uno dei sei talenti – tre cantanti  e tre produttori emergenti – che saranno inclusi nell“Hurricane Mixtape vol 2 insieme a nomi noti della scena italiana.

I tre cantanti possono scegliere tre basi dal sito sulle quali scrivere, uplodando il proprio brano. Dopo una preselezione operata dallo staff di Hurricane, ad ogni tappa del tour verranno chiamati a fronteggiarsi sul palco i partecipanti, che si esibiranno in una live battle dentro un octagon (una gabbia da mma). Il vincitore della tappa si esibirà, insieme a tutti gli altri selezionati, alla battle finale in occasione del concerto di Roma del 25 gennaio 2020, ultima data del tour.

I tre produttori emergenti non parteciperanno alle live battle. Possono proporre tre basi da uplodare sul sito del contest che, una volta preselezionate, verranno inviate ai rapper affermati che decideranno su quale musica scrivere le proprie rime, per poi presentarle alla finale di Roma.

Lo scorso 13 settembre è uscito il singolo e video “Out of the cage”

BIO – MEZZOSANGUE

Luca Ferrazzi, in arte MezzoSangue, è un rapper romano classe 1991.

Si è presentato nella scena musicale italiana il 1° luglio 2012 con un video su YouTube per partecipare al “Capitan Futuro Rap Contest”, indetto da Esa, che lo ha visto vincitore del premio della critica.

Il rapper nel video ha indossato un passamontagna con l’intento di spostare l’attenzione sul significato del testo più che sull’autore delle parole.

“Sotto non c’è nessuna faccia, nessun nome, solo un’idea che parla” (cit)

Da quel momento l’artista è stato subito riconosciuto attraverso quel simbolo dell’anonimato moderno come un guerrigliero della parola, un poeta combattente, interessato all’espressione artistica più che alla fama personale.

Il pubblico ha reagito a questa scelta in maniera entusiasta, identificandosi a pieno nelle parole di MezzoSangue, che personifica sempre di più il ruolo di eroe romantico, scendendo nei meandri emotivi di tutti gli ascoltatori e le ascoltatrici con un elevato tasso di introspezione, contro il moderno trend di “Rapstar”.

Successivamente ha iniziato la collaborazione con il produttore Squarta, della storica band romana Cor Veleno, e il 5 Novembre 2012 è venuto alla luce il suo primo lavoro ufficiale, “Musica Cicatrene Mixtape”, che ha riscosso da subito un discreto successo nella scena underground indipendente.

Nello stesso anno viene contattato dall’etichetta Machete Empire Records, per collaborare al “Machete Mixtape vol.2” con la traccia “Diventa Quello Che Sei”, e successivamente dal rapper Salmo, per la traccia intitolata “Sadico”, presente all’interno dell’album “Midnite”.

Girando la penisola con i live di “Musica Cicatrene”, è nata l’idea di un nuovo progetto che nel Novembre 2013 ha visto la luce con il nome “Hurricane Mixtape”.

Presentato da MezzoSangue, che vi partecipa con due brani inediti, il mixtape ha l’intento di promuovere nuovi artisti più o meno noti.

Nel 2014 ha comunicato il rilascio del suo primo album ufficiale “Soul Of a Supertramp” che è stato preceduto dai singoli “Circus”, “Sangue”, “De Anima” e “Verità”. 

L’album, uscito in free download, è diventato virale nella scena rap italiana e i concerti che ne sono susseguiti sono stati sempre più partecipati e sentiti dal pubblico di tutta Italia, da qui la decisione di stampare le copie fisiche del disco e del vinile, inserendo in quest’ultimo la bonus track “De Anima” diventata uno dei suoi classici.

Il 23 marzo 2018 è uscito il suo secondo album, dal titolo “Tree – Roots & Crown”, e composto da due dischi denominati appunto “Roots” e “Crown”. Il disco è  stato presentato in un lungo tour nei maggiori club e festival estivi italiani, ricevendo apprezzamento della critica e l’enorme consenso del pubblico del rapper.

 

MEZZOSANGUE

“SUA CUIQUE PERSONA TOUR + HURRICANE TOURNAMENT”

PARTE IL 23 NOVEMBRE IL TOUR 

I CONCERTI 

23.11 Bologna, Estragon Club

29.11 Firenze, Flog Auditorium

30.11 Roncade (TV), New Age Club

06.12 Santa Maria a Vico (CE), SMAV – NUOVA DATA

07.12 Bari, Demodè – NUOVA DATA

13.12 Torino, Hiroshima Mon Amour

14.12 Trezzo (MI), Live Club

27.12 Marcellinara (CZ), Zoom Music Club – NUOVA DATA

04.01 Pinarella Cervia (RA), Rock Planet

18.01 Cagliari, Fabrik – NUOVA DATA

23.01 Napoli, Common Ground – NUOVA DATA

25.01 Roma, Atlantico

Avatar
About redazione 1551 Articles
di +o- POP