[Anteprima Esclusiva] Esce oggi “EXIT” il singolo d’esordio di DISPUTA

Esce oggi 

in anteprima su Piuomenopop

“EXIT”

il singolo d’esordio di

DISPUTA

(Mistress Records / Goodfellas)

 

Esce oggi, in anteprima esclusiva su Piuomenopop, “Exit”, il video d’esordio di Disputa, una parodia dei classici video street, dedicata a tutti quelli che usano la lamentela per rimanere al centro dell’attenzione.

16 anni ad agosto, Disputa ha ben due album alle spalle (con un altro pseudonimo), scrive spesso e di getto e scherza volentieri sulla sua dislessia. Si ispira a quadri e film; legge e assimila. Vorrebbe che la sua musica fosse associata al camminare di notte, a Charles Addams, Tim Burton, al Quartetto Cetra, Pollon, Panique au Village (animazione S.Aubier e V.Patar), a San Vitale (chiesa bizantina in cui si rifugia spesso), al Consorzio Suonatori Indipendenti, a Giuditta e Oloferne. Insomma, che vorrebbe che la sua musica non si dissociasse da nulla, neppure dal Cricket.

CREDITI SINGOLO E VIDEO

Titolo: Exit

Artista: Disputa

Autore e Compositore: Enea Pignatta e David Assuntino

Produzione: David Assuntino per Mistress Records

Etichetta: Mistress Records

Distribuzione: Goodfellas

 

Io sono un vittimista ed essendo io uno che si lamenta di tutto e di tutti, non potevo non scrivere una canzone contro chi si lamenta di tutto e di tutti: Exit parla di quelle persone che, essendo piene di sé, vogliono sentirsi superiori anche nel fallimento e nella sfortuna; parla di quelle persone che, quando gli parli di te e delle tue preoccupazioni, ti fanno presente di quanto loro siano più sfortunate, dovendo sopportare un problema decisamente più grande del tuo, come se questo potesse servire e servirti a qualcosa. Exit parla delle persone che non ti fanno vivere le debolezze adeguatamente: un comportamento che non solo trovo detestabile negli altri ma anche in me stesso e ho sentito la necessità di denunciarlo. Le prime strofe “ io non giro in gruppo […] e mi chiedo ancora il perchè” le ho scritte a 11 anni (ero molto più buio qualche anno fa) e mi sono quindi fatto ispirare da queste per comporre poi il concetto dell’ intero pezzo, nel quale parlo delle mie debolezze  e le prendo in giro per poterle in qualche modo superare.

 

Al secolo Enea Pignatta, nasce nell’agosto di 15 anni fa.
A cinque anni impara le prime opere liriche, incuriosito dalle storie e dalle parole. La sua preferita è “Rigoletto” di G.Verdi, tanto che alle medie, all’audizione per entrare al corso musicale, decide di portarne una parte.
Per tre anni suona la tromba anche se per lui, anche dopo aver esplorato generi differenti, la musica è soprattutto significato, parole.
A sette anni incontra il rap degli Articolo 31 e di Caparezza, mentre a otto anni scrive i primi pezzi, inventando personaggi ed emozioni.
 “Salgoscendendo” è il primo album, pubblicato all’età di dodici anni. Sette pezzi ma un’unica storia e una caratteristica: in ogni brano, il protagonista muore. A 14 anni pubblica il secondo album, “Posizione Plastica”, che dedica al concetto di tempo.
A 15 anni sceglie per sé un nuovo nome d’arte, “Disputa”: “EXIT” è il suo primo singolo.

Avatar
About redazione 2291 Articles
di +o- POP