Fuck you, 2020: balliamo insieme da casa alla festa di Capodanno di Making Time e Primavera Sound

Fuck you, 2020: balliamo insieme da casa alla festa di Capodanno di Making Time e Primavera Sound

– John Talabot, Daniel Avery, Jessy Lanza, Paranoid London e  il b2b di Lena Willikens e BSS sono alcuni degli artisti che parteciperanno al live stream mondiale del 31 dicembre.

– Il biglietto di 10 euro è in vendita su DICE

Texto alternativo

 

Il 2020 ha avuto molte, molte cose che preferiremmo dimenticare, ma una delle cose che ci mancano di più è la possibilità di ballare insieme. In quest’anno senza club e senza festival, noi del Primavera Sound e della leggendaria esperienza sonora trascendentale di Philadelphia Making Time, non potevamo lasciare che l’anno finisse così. Quest’anno avremmo entrambi festeggiato il nostro 20° anniversario e anche se non possiamo ancora ballare fisicamente insieme, possiamo ballare spiritualmente insieme. Digitalmente. Metafisicamente. Quindi, ci siamo riuniti per ospitare Fuck 2020: A Transcendental New Year’s Eve Celebration, un addio collettivo trascendentale all’anno peggiore delle nostre vite, che trasmetterà oltre una dozzina di dj set di pionieri della musica futuristica durante otto ore ininterrotte di musica, con una messa in scena futuristica attraverso la tecnologia olografica sviluppata da Ricardo Rivera del Klip Collective di Philadelphia, un suono degno del miglior club… e, naturalmente, inclusi i 12 colpi di mezzanotte!

Il programma prevede due sale con le performance del futuristico avventuriero del suono John Talabot, il techno master Daniel Avery, il succulento b2b di  Lena Willikens e BSS, i mattatori della house di Chicago Paranoid London,  l’apparizione stellare dello stesso Dave P (fondatore di Making Time e uno degli elementi essenziali delle line up del Primavera Sound) e i dj resident di Making Time Zillas on Acid, la produttrice canadese Jessy Lanza,  DJ Nobu live da Chiba (Giappone), Moor Mother con la sua incessante sperimentazione in un live set, Lovefingers dall’High Desert della California, la raver di Barcellona ISAbella, la mixer del rhythm africano Nídia, la cilena di base a Bristol Shanti Celeste e Nabihah Iqbal (precedentemente conosciuta come Throwing Shade): un cast spettacolare di artisti che coprirà tutto lo spettro della musica elettronica che una festa di Capodanno deve avere.

La festa si svolgerà su due sale virtuali con performance artistiche contemporanee, più una chat room per connettersi con i partecipanti di tutto il mondo. E quando diciamo da tutto il mondo, intendiamo il mondo intero, perché la festa può essere seguita dalle 19:00 di giovedì 31 dicembre (e fino alle 3 del mattino) in ognuno di questi sei fusi orari: EST (Stati Uniti), PST (Stati Uniti, Canada e Messico), CET (Europa e Nord Africa), WET (Europa e Africa), JST (Giappone) e AEST (Australia).

I biglietti sono già in vendita su DICE per € 10, e tutti i profitti andranno agli artisti partecipanti alla festa. Un euro di ogni biglietto sarà donato alla Philadelphia Lawyers for Social Equity e a Plus 1 for Black Lives FundQuesto Capodanno, non dimenticate di rimanere a casa a ballare con noi. E fuck you, 2020.

Avatar
About redazione 2375 Articles
di +o- POP