L’inverno: il biglietto da visita di Dileo

L’inverno sta arrivando”, ma questa volta non si parla del Trono di Spade, bensì di Dileo, un nuovo cantautore del sud, che affonda le sue radici a cavallo tra Salerno e Battipaglia ed esordisce proprio oggi, 20 febbraio 2017, con il suo primo EP “La nuova stagione”.
Dileo è una monade che, imbracciando la sua chitarra acustica, utilizza la musica per raccontarci, come se stesse sfogliando un album di foto, il suo inverno.
Quattro brani, cantati dolcemente, tra italiano e dialetto, che evocano flebilmente la strimpellatura del romano Alaveda e la voce di un Tommaso Primo ancora in erba.
Un disco dalle venature malinconiche, tornito da molteplici sfumature che trasudano dolore, convinzioni, aspettative e nuove consapevolezze di un autore in stato di transizione, che si sta raccontando finalmente al pubblico.
In armonia con l’ineluttabilità del tempo, Dileo, al secolo Carmine Di Leo, disegna paesaggi e da voce ai suoi ricordi senza particolari orpelli stilistici, anzi, dimostra di saper essere efficace nonostante la sua essenzialità ed il suo minimalismo.
Quattro tracce da ascoltare tutte d’un fiato, lasciandosi cullare dalla dolcezza delle corde della sua chitarra, capaci di accarezzare anche le corde dell’animo dei più sensibili.
Ottimo biglietto da visita per Dileo!

TRACKLIST:
1. La nuova stagione
2. Ll’aria attuorno
3. Ciore ei vierno
4.  Inverno

Avatar
About Fiorella Todisco 55 Articles
Classe '92, laureata in giurisprudenza alla Federico II di Napoli. Ama il diritto, la letteratura, la scrittura, la musica e prova a fare di tutto un po'.