#piuomenointerviste: un “microfono” per le novità – COLONNELLI

A cura di Simona Luchini

Una fotografa curiosa decide di incontrare artisti emergenti e talentuosi cui porre 10 domande per conoscere meglio ogni volta una band diversa: questo è #piuomenointerviste: un “microfono” per le novità.

 

I COLONNELLI sono band originaria di Grosseto. Il loro ultimo lavoro Come Dio Comanda – Canzoni di Sangue ad Alti Ottani, uscito lo scorso 23 febbraio, distribuito e promosso da (R)esisto, ha il suono suono di una catastrofe imminente. Per tutte le sue undici tracce corre continuamente sul filo del rasoio, come un ordigno che sta per deflagrare, veloce, oscuro, minaccioso e ossessivo.

 

Quando nasce il vostro gruppo e a cosa si deve il suo nome

I Colonnelli nascono nel 2012 . il termine Colonnelli non è altro che il cognome di Leonardo, voce/chitarra e membro fondatore del gruppo. E’ stato scelto per dare un senso di cameratismo in stile Ramones e perchè pensavamo fosse inusuale come nome per una band Heavy. Inoltre richiama un qualcosa di militaresco, duro e quadrato bbastanza in linea con il nostro sound.

 

Una parola che caratterizzi ognuna delle tracce del vostro album

AMLETO: inusuale,
COME DIO COMANDA: treno,
V.M.18: foresta,
SANGUE AD ALTI OTTANI: benzina,
DEMONI E VISCERE: olio motore,
IL BLUES DEL MACELLAIO: dissonanza,
L’IMPETO DEL FRASTUONO: freno a mano,
INTERLUDIO: mare,
FESTA MESTA: riadattamento,
LOCHNESS: Nostalgia

La canzone che amate di più del vostro album

V.M. 18

 

Come definite la vostra musica e quali sono gli artisti che vi ispirano di più?

Definiamo la nostra musica “Impetuosa e frontale”. Veniamo veramente influenzati da chiunque, dalle cose più inconsuete e impensabili spesso, anche se quello che facciamo sembra seguire i canoni di una sorta di thrash/rock in madre lingua Italiana.

 

Cosa pensate del panorama musicale attuale?

Il panorama musicale attuale non ci piace molto…ahimè.

 

Se poteste viaggiare nel tempo dove vorreste andare?

Vorremmo essere dei ventenni negli Stati Uniti anni 50

 

Se poteste scegliere di collaborare con un particolare artista internazionale, chi sarebbe e perché?

Metallica. Perchè sono i maggiori responsabili di ciò che ci succede oggi.

 

Una domanda che faccio sempre agli artisti in promozione: perché una persona dovrebbe ascoltare il vostro disco?

Dovrebbe ascoltare il nostro disco perchè è un disco diverso per gli standard di quel genere, anche se detestiamo la parola genere.

 

Quali sono gli obiettivi che vi siete prefissati per il futuro?

Il nostro obbiettivo per il futuro, essere vivi, in salute, felici e sereni.

 

Cosa avete in mente per il futuro? Tour, concerti.. dateci tutte le info per potervi seguire!

Abbiamo in progetto qualche altro video per prouovere questo disco. Cercare di suonare in qualche bella situazione, e il più possibile. Buttare giù un altro disco.

 

Redazione
About Redazione 3184 Articles
di +o- POP