Verano: un “Panorama” sui sentimenti e sulle emozioni umane

A cura di: Renata Rossi

VERANO

Panorama

(42 recors)

 

Tracklist

01 Vasco

02 Bombafragola

03 Parquet

04 Dentro La Notte

05 Panorama

06 Portavoce

07 Le Piante

08 Scarabocchio

09 Stimoli

10 Oasi Hotel

 

È  uscito l’undici maggio per 42 Records, Panorama, il nuovo album di Verano. La giovane Anna Viganò, questo il nome della musicista bresciana, ha iniziato a farsi conoscere col suo ep d’esordio, che le ha permesso di calcare importanti palchi con gli Intercity e Officina della Camomilla di cui ha fatto parte. I suoi brani sono intrisi di racconti personali, che parlano di debolezze e timori, perdite, paure e del coraggio che aiuta a trovare la giusta strada e a non perdersi. Un album suonato, in cui chitarre e basso disegnano una parte importante, mentre l’elettronica, presente nell’ep d’esordio diventa una presenza più nascosta.

La buona riuscita dell’album è certamente dovuta alla presenza di un vero e proprio gigante del pop italico, Colapesce, che non solo è intervenuto in fase di scrittura di alcuni pezzi, ma anche in  fase di produzione insieme a Giacomo Fiorenza di 42 records.

Una sensibilità e intensità tutta al femminile, il riuscire a suscitare sensazioni ed emozioni in modo leggero e insieme profondo, viene  convogliato grazie all’esperienza di Lorenzo “Colapesce” in un’amalgama efficace tra testi, melodie e suoni.

Le piante è probabilmente il brano più ipnotico dell’intero album, un racconto intimo e personale in cui l’amore tra esseri umani è paragonato alle piante che riescono, con le loro radici, a trovare energia e a vivere nonostante la paura di crescere. Una miscela di elettronica e chitarre fa parte invece di Dentro La Notte, primo singolo della cantante milanese, apparentemente spensierato e leggero, che parla invece dei pensieri spesso dolorosi e confusi che si annidano nella nostra testa soprattutto di notte, nei momenti in cui siamo soli.

Un album al passo con la modernità dei suoni in voga in questo periodo e al tempo stesso sincero e profondo, un viaggio personale ma che appartiene a tutti, un vero e proprio “Panorama” sui sentimenti e sulle emozioni umane, questo è l’album di Verano che, siamo sicuri, farà lunga strada nel pop e nel cantautorato italico.

 

 

Redazione

di +o- POP