Arriva in piazza Grande, ad Arezzo l’artista e cantautore toscano Motta – Tutte le foto

A cura di Sabrina Pezzoli

Promossa da Confcommercio e dagli operatori di Piazza Grande, torna la 3 giorni aretina Notti sotto le stelle, che porta nel cuore della città notti di arte, cultura ed eventi.

Venerdi 7 luglio, dopo il successo di Morgan del 2017, il giornalista Fulvio Paloscia ha intervistato Francesco Motta, fresco vincitore del secondo Premio Tenco, per il suo secondo disco “Vivere o morire”. Motta che non ha voglia di concedersi solo alle domande, apre l’intervista imbracciando subito la chitarra, perché ha voglia di suonare. Motta ricorda la prima volta che ha suonato ad Arezzo con la sua band, i Criminal Jokers, ed è emozionato perché, anche se la band non esiste più, gli ha dato la possibilità di creare delle collaborazioni che tutt’ora esistono. E così sul terrazzino della Fraternita dei Laici si alternano domande, vino bianco e brani acustici tratti dai suoi due album.

Redazione
About Redazione 3184 Articles
di +o- POP