Alla scoperta del pop austriaco: “Young Prophet II” di Mavi Phoenix

A cura di: Giuseppe Visco

 Mavi Phoenix

“Young Prophet II”
(LTT Records)

 

TRACKLIST
01_ Yellow
02_Bite
03_Trends
04_Ibiza
05_Prime
06_7eleven

E’ uscito il 5 ottobre per l’etichetta LTT Records l’EP “Young Prophet II” di Mavi Phoenix, seguito del primo lavoro “Young Prophet”.

“Al secolo” Marlene Nader, l’artista austriaca – di origini siriane – classe 95’ è l’ideatrice dell’etichetta LTT Records, per la quale è uscito il suo ultimo album. Considerata una delle rapper più importanti del panorama musicale europeo, Mavi unisce caratteristiche tipiche della musica pop a testi rap/trap, unendoli a sonorità Lo-Fi e Electro creando un tipo di tonalità uniche.

Ricordando il titolo “Young Prophet”, la cantante di Linz è l’eccezione che conferma la regola: “Nemo propheta in patria sua”. Raramente si accosta all’Austria qualcosa attenente alla musica ed in questo Mavi ne è l’eccezione. Dopo aver calcato i palchi più importanti d’Europa si prepara al suo tour – che l’ha già vista a Roma e Copenhagen – che la porterà in veri e propri templi come “Kantine am Berghain” di Berlino e il “Pop Up!” di Parigi.

Trovando nel rap urbano la sua concezione di musica, continua a sorprendere con il suo EP, davvero apprezzabile dal punto di vista del sound e dei testi.

L’album esordisce con Yellow, ove l’alternarsi della sua voce sdoppiata si alterna una voce infantile per passare a Bite ove unisce caratteristiche tipiche della musica rap ad altre prettamente dance. Bite è proprio il singolo che si contrappone ad Ibiza, dove al ritmo scandito del primo pone un sound ipnotico e a tratti ambient, tipico della capitale del divertimento mondiale. Una traccia che ricorda le atmosfere dell’isola spagnola, ricorrendo alla creazione di un’atmosfera notturna. Si passa così a un testo puramente rap/trap con Prime. L’album si congeda con 7eleven ove al sound tipico hip hop alterna un testo ‘leggero’ ricordando il suo amore per il belpaese – ove ha iniziato il suo tour europeo.

Della traccia Ibiza ha detto l’artista stessa:

“Mi piace. Stavo pensando a come sarebbe Ibiza se fosse una ragazza vera. Come se fossi una tipa da feste. E come questo non si adatta necessariamente alla mia personalità. Quindi ci separiamo. Ma non posso davvero lasciarmi andare, perché c’è un certo tipo di fascino per le cose che in realtà non sono buone per te.”

 

 

© Sonia Golemme

Tour:
October 5-6 : Spring Attitude Festival, Rome (IT)
October 22 : Vega, Copenhagen (DK)
November 7-11 : Iceland Airwaves, Reykjavík (IS)
November 15 : Yuca, Cologne (DE)
November 16 : Kantine am Berghain, Berlin (DE)
November 17 : Turmzimmer, Hamburg (DE)
November 20 : Rockhouse, Salzburg (AT)
November 21 : PPC, Graz (AT)
November 22 : Flex, Vienna (AT)
November 23 : p.m.k, Innsbruck (AT)
November 24 : PosthofLinz (AT)
November 28 : Pop Up!, Paris (FR)
November 29 : Sidecar, Barcelona (ES)
November 30 : Changó, Madrid (ES)
December 1 : Dabadaba, San Sebastian (ES)
December 5 : Ampere, Munich (DE)
December 6 : EXIL, Zurich (CH)
December 7 : Palace, St. Gallen (CH)
December 8 : Kaserne (Rosstall 1), Basel (CH)

Leggi tutti gli articoli su Mavi Phoenix

Redazione
About Redazione 3222 Articles
di +o- POP