MANITOBA: è online il video “Si ritorna a casa”

MANITOBA

È online il nuovo video “Si ritorna a casa”:
è il terzo singolo estratto dall’album “Divorami”

Il nuovo video dei Manitoba – “Si ritorna a casa” – è già un successo di visualizzazioni e condivisioni. Per il duo formato da Giorgia Rossi Monti e Filippo Santini si tratta del terzo video tratto da DIVORAMI, l’album pubblicato a marzo per Sugar, a cui è seguito un tour estivo che li ha visti calcare i palchi di tutta la Penisola.

“Si ritorna a casa” è il racconto di un luna-park felicemente malinconico in una piccola città della Croazia, l’atmosfera dell’estate che volge al termine, la voglia di semplicità, l’imminente ritorno a casa.

Abbiamo scritto questo testo in macchina, mentre tornavamo a casa. Eravamo stanchi e un po’ incazzati, non l’uno con l’altro. Avevamo la melodia e la musica, ma ci mancava il testo. Ci siamo fatti trasportare dal viaggio, e abbiamo scritto quello che volevamo dire. É stato diverso rispetto agli altri testi perché è venuto di getto, all’improvviso. Abbiamo pensato che ritornare a casa, stanchi, dopo le battaglie, è sempre stata una cosa comune a tutti gli uomini di tutti le epoche, un’azione importante che ha sempre decretato il momento del riposo e dell’unione con le nostre cose più care. Tutti abbiamo una casa, qualunque essa sia, che ci dà la forza e la sicurezza per “rimanere in piedi” nonostante la tempesta. Questa canzone parla di questo.”

Il montaggio del video è di Gio, da un’idea dei Manitoba.
Si ritorna a casa / Con addosso lo sporco di questa città / Chissà se mi aspetti / Dopo le mie urla e i tuoi silenzi / E non importa se farà male ancora / Spalanchiamo le finestre / Godiamoci la luna / Sarà incredibile / Dai sottopassaggi / Fino ai grattacieli / Ci stringeremo forte / E resteremo in piedi / Non contano i discorsi nei momenti neri / Resteremo in piedi / Si ritorna a casa anche dopo ogni tempesta / Si ritorna sempre / Come le serie-Tv e i tormenti / E non importa se farà male ancora / Spalanchiamo le finestre / C’è una nuova luna / Sarà incredibile / Dai sottopassaggi / Fino ai grattacieli / Ci stringeremo forte / E resteremo in piedi / Non contano i discorsi nei momenti neri / Resteremo in piedi / Sventolando una bandiera / Urlando contro l’atmosfera / Svegliamo insieme questa notte / Io e te a fare l’amore più forte / Si ritorna a casa, si ritorna sempre… 

MANITOBA sono Giorgia Rossi Monti e Filippo Santini. La loro storia è cominciata nel 2015 come progetto chitarra/voce acustico. Nel tempo il gruppo si è spostato verso un alt-rock con influenze elettroniche, che non disdegna i suoni internazionali più interessanti del momento e che vuole, parallelamente, anche farsi portavoce di un nuovo modo di scrivere melodie vocali.

In meno di un anno la band si è esibita in moltissimi concerti, suonando in ogni parte d’Italia.
Nel dicembre 2016 Manitoba vincono il secondo premio all’importante Rock Contest di Controradio [Alberto Ferrari presidente di giuria – Motta ospite live].

Nell’estate 2017 vengono scelti come supporter ufficiali dai Franz Ferdinand per il loro concerto al Beat Festival di Empoli.

Tante le aperture importanti (Ex-Otago, Of Montreal, Ministri, Fask, Motta, Edda), tra le quali spicca – oltre a quella ai Franz Ferdinand – quella a Marco Mengoni per il concerto di Capodanno tenutosi a Piazzale Michelangelo Firenze davanti a più di 30.000 persone, e quella agli Ex-Otago del dicembre 2017 in un Alcatraz (Milano) dichiarato sold-out.

Manitoba sono stati nominati “Miglior Promessa 2017” da Repubblica Music Box, e migliore “New Live Band 2017” da Keeponlive.com, che ha riconfermato il premio anche nel 2018.

Il 9 Marzo 2018 è uscito il loro debut album, DIVORAMI (Sugar).
Il tour di “Divorami” organizzato da Locusta Bookig li ha portati i tutta Italia, e continuerà fino alla fine dell’estate 2019. “Divorami” è disponibile in digitale su Spotify e ITunes. In formato cd o vinile su Amazon e a tutti i concerti.

Redazione

di +o- POP