L’esordio di Tho.mas: “Variations”

Tho.mas

Variations
(Machiavelli Music)

A cura di Giuseppe Visco

TRACKLIST:

1.Alpha
2 Missing feat. Air! Capitaine
3 Tarot Du Jour
4 Butterfly Cage
5 Trip To The Moon
6 2930
7 Caterpillar
8 Notte All’Opera
9 Ira
10 Waltz Of The Cauliflower
11 Mickey’s Darkroom
12 Mother Nature
13 Elevator
14 Futuramour feat. Leo Hellden

 

E’ uscito il giorno 8 marzo – Prodotto con la supervisione di Dj Pisti (Francesco Pistoi), co-fondatore dei Motel Connection – Variations”, debut album di Tho.mas per Machiavelli Music.

Il lavoro è frutto di un sapiente mixinig dell’artista – al secolo Thomas Costantin – il quale ha dato vita a un vero e proprio compromesso tra elettronica e ambient. L’album è parte del processo che Tho.mas ha intrapreso iniziando da dj – agli albori nel 2012 – e passando al producing. Il suo primo Ep “Fire” è datato 2018. L’artista è molto apprezzato anche nel mondo dell’arte contemporanea, suona ogni anno alla festa di inaugurazione di Artissima a Torino. Ha lavorato inoltre con realtà come Toilet paper e Sky Arte. Nel 2018 ha aperto con il suo Dj set la Biennale di Architettura a Venezia.

“Variations” ha segnato quindi il processo di crescita dell’artista che anche a livello stilistico ha variato il suo modo di operare, fornendo come prodotto finale un lavoro versatile e multiforme. Ci sono alcune tracce che ricordano il jazz, altre che nettamente marcano le linee guida dell’elettronica e tonalità ambient che si alternano alla perfezione. E’ il caso di “2930” una delle tracce più significative sotto questo punto di vista.

La copertina del disco è un lavoro del pittore metafisico Gian Filippo Usellini.

Avatar
About redazione 1047 Articles
di +o- POP