Il Primavera Pro si espande online in risposta al momento chiave che il settore musicale sta vivendo

Il Primavera Pro si espande su piattaforma online
in risposta al momento chiave che
il settore musicale sta vivendo

– L’incontro dell’industria musicale dà il via a una nuova fase creando una comunità digitale per i professionisti del settore

– L’edizione online che si terrà tra il 21 e il 24 luglio sarà il primo passo di questo progetto

Andare in cerca di musica. Questo è stato l’obiettivo del Primavera Pro fin dalla sua nascita. La conferenza del settore musicale è nata per offrire uno spazio di dialogo parallelo alla celebrazione del Primavera Sound Barcellona, consolidando negli ultimi dieci anni la sua posizione di punto d’incontro fondamentale per i professionisti di tutto il mondo. E ora più che mai crediamo che sia necessario essere fedeli all’obiettivo iniziale: la musica deve incontrarsi, non importa dove.

Come annunciato l’11 maggio scorso, lo stato di emergenza causato dal COVID-19 ha imposto il rinvio del Primavera Sound Barcellona, che festeggerà il suo ventesimo anniversario dal 2 al 6 Giugno 2021. È solo uno dei tanti eventi colpiti dalla pandemia, che pone il mondo della musica in una delle posizioni più complesse della sua storia.

In questo scenario, il Primavera Pro non può prendersi una pausa e si sta muovendo nell’universo online. Proprio per questo la conferenza sta aggiungendo alla sua struttura una piattaforma che riunirà una comunità internazionale di persone interessate a guardare in ogni angolo dell’ambiente musicale. Durante tutto l’anno saranno offerti contenuti che analizzeranno le tematiche più attuali del settore, così come le possibilità di networking che prenderanno nuovamente forma nell’evento face to face di Barcellona, quando potremo incontrarci (e ballare) di nuovo insieme.

Il primo passo di questo nuovo progetto sarà l’edizione online che il Primavera Pro celebrerà tra il 21 e il 24 luglio con il leitmotiv molto attuale: “Cosa ci sarà dopo?”. La programmazione di tavole rotonde e incontri darà lo spunto ai relatori e ai partecipanti accreditati a immaginare quali trasformazioni avverranno nel mondo della musica nel nuovo decennio. Un’era segnata da una pandemia che non ha fatto altro che accelerare le sfide e le opportunità che si presentano durante i momenti di cambiamento. Vetrine, sessioni di mentoring, workshop e altre attività abituali si adatteranno alle possibilità offerte dall’ambiente digitale, proponendo un’esperienza che avrà tutte le caratteristiche del Primavera Pro.

Il respiro internazionale del Primavera Pro va di pari passo con le sue radici a Barcellona, lavorando attivamente alla crescita del tessuto musicale in Catalogna. Consapevole del colpo che il COVID-19 ha provocato, l’evento realizzerà diverse attività che sosterranno e daranno voce ad artisti e iniziative locali. Queste saranno concepite in stretta collaborazione con Catalan Arts, il marchio di internazionalizzazione delle imprese culturali promosso dall’Institut Català de les Empreses Culturals (ICEC).

Il programma della conferenza sarà disponibile in diretta e gratuitamente sul sito del Primavera Pro. I pass per delegati acquistati per il Primavera Pro 2020 daranno accesso ai contenuti del programma online, sia dal vivo che registrato, oltre che ad un’area di networking privato e saranno validi anche per l’edizione 2021 del Primavera Pro e del Primavera Sound Barcellona. Inoltre, saranno messi in vendita specifici pass per accedere a tutti i contenuti online del Primavera Pro 2020. Chi vorrà richiedere il rimborso degli accreditamenti già acquistati potrà farlo a partire da mercoledì 3 giugno, giorno in cui saranno annunciati i primi nomi del Primavera Sound Barcellona 2021.

Vi invitiamo a seguire e a partecipare alle attività di questa eccezionale edizione del Primavera Pro: un nuovo capitolo che apre anche una finestra su tutto ciò che verrà e che segnerà il modo in cui ascolteremo e vivremo la musica di domani.

Avatar
About redazione 2234 Articles
di +o- POP