[Musica Contro le Mafie] SOUND BOCS DIARY – Giorno 5, seconda settimana: MISGA

“Sound Bocs”, la prima music farm a sfondo civile di Musica contro le mafieUn percorso creativo volto a risvegliare le coscienze attraverso l’arte, la cultura e l’unione che vedrà 10 artisti impegnati nella creazione di brani inediti e originali ispirati alle tematiche e ai valori di “Musica contro le mafie”. Un progetto di residenza artistica inedito in Italia che ha preso il via il 6 Settembre durerà fino a domenica 20 settembre. Supportato da “Perchicrea” di MIBACT e SIAE, Sound Bocs gode del patrocinio del Comune di Cosenza e della Partnership di PiùomenoPop, de La voce Produzione e dell’Accademia di Belle Arti di Catanzaro.

Ogni artista dovrà raccontare in un diario digitale il suo quotidiano, suoi pensieri, le sue valutazioni sullo staff, sui protagonisti, suoi compagni, sui luoghi visitati, sulla gente incontrata e tanto altro. Un diario che sarà pubblicato insieme ai brani realizzati in un volume editoriale cross mediale tra contenuti testuali e musicali che saranno consultabili attraverso dei QRCode. Il volume conterrà anche le immagini dei momenti migliori della residenza “SOUND BOCS”.

 

Giorno 5, seconda settimana:  MISGA

 

Giorno cinque, ci si avvicina sempre più alla fine di questo percorso.

La giornata comincia con un sole più forte rispetto ai giorni scorsi così decido di partire per la ormai consueta passeggiata lungo il fiume.

Oggi la condisco con riflessioni personali nei confronti di questa avventura. E’ il giorno delle auto critiche insomma.

Sono abbastanza concentrato sul brano, la ricerca testuale e concettuale con Gennaro mi ha aiutato molto, per non parlare del mega team di lavoro che sta curando l’arrangiamento. Uno squadrone tra i miei musicisti che lavorano in smart working,  inviando tracce dalle proprie residenze e i super technical coach qui presenti (Vladimir, il maestro Amato la vocal coach Cecilia) che stanno mostrando massima disponibilità e professionalità.Un team di un certo livello insomma.

Il tempo a disposizione sembra sempre poco ma si produce molto. Oggi due incontri, uno virtuale con Pino Gagliardi di Tim music e uno con l’attrice Insardà mentre fuori il temporale.

L’ultimo più che incontro è stato un laboratorio di teatro molto interessante, soprattutto per il fatto che da sempre, a volte anche inconsciamente, ho mischiato alla musica sketc teatrali.

Poi ho provato il pezzo con Ivano dei PPCT che ha deciso con entusiasmo di accompagnarmi alla chitarra nell’esibizione dal vivo che avverrà domani.

Sono molto felice di questa sua collaborazione perché credo stia bene nel pezzo.

  1. Ma che belle foto mi stà facendo Annastasia?

Aforisma

“Prima di fidarvi di una persona a livello professionale andate a guardare il suo curriculum”

Pino Gagliardi

 

Link per seguire la diretta h24 https://youtu.be/4DSjjl9egTE

Leggi SOUND BOCS DIARY

Leggi tutti i nostri articoli su Musica contro le mafie

Avatar
About redazione 2310 Articles
di +o- POP