#piuomeno2016 – Perturbazione

I Perturbazione sono una tra le principali rock band del panorama italiano, in attività da oltre 20 anni. L’ironia, la freschezza, la tradizione pop-rock italiana unita sempre alla voglia di sperimentare e rinnovarsi sono il giusto cocktail per un sicuro successo su disco e soprattutto dal vivo.
Ho avuto il piacere di fotografarli quest’estate al Reality Bites Festival.

Ho chiesto alla band piemontese di segnalarci il loro #piuomeno2016, ecco la risposta:

“Segnaliamo “Skeleton Tree” di Nick Cave & The Bad Seeds per diverse ragioni. Intanto per la forza devastante dei testi e l’estrema intimità che emerge da tutto l’album (che a differenza di quanto scritto e letto non ha poi molto a che vedere con la morte del figlio di Cave). E poi perché uno come Cave rimane una guida spirituale per fabbricanti di canzoni: dopo 35 anni di carriera e 16 dischi solisti, essere ancora così ispirati è una dote rara, rarissima.”

 

 #piuomeno2016 RECAP

Avatar
About redazione 2773 Articles
di +o- POP

1 Trackback / Pingback

  1. #piùomeno2016 RECAP – i migliori dischi dell’anno! | | PIU O MENO POP

I commenti sono bloccati.