Nick Mulvey – Wake Up Now

A cura di Antonio Bastanza

Tracklist

1 – Unconditional
2 – Transform Your Game (We Remain)
3 – Imogen
4 – Myela
5 – We Are Never Apart
6 – Remembering
7 – Mountain To Move
8 – When The Body Is Gone
9 – Lullaby
10 – In Your Hands
11 – Infinite Trees

Wake Up Now (Fiction Records/Caroline, distribuzione Universal), segna il ritorno sulle scene del cantautore inglese Nick Mulvey a distanza di due ani dall’ album di debutto First Mind, apprezzatisimo da pubblico e addetti a lavori.

Emozionante ed energico come già il precedente lavoro si era dimostrato Nick Mulvey sforna un album che custodisce la sua personale visione di una società insicura e incerta, percorso da un grande senso di comunità, impresso da Brian Eno in alcuni incontri che hanno preceduto la registrazione del disco, in cui Brian spinto Nick ad aprirsi maggiormente e a condividere le proprie emozioni, portando alla stesura di testi profondi e ricercati. A favorire il tutto è stato sicuramente il supporto dei nuovi e talentuosi musicisti di cui Nick si è circondato, tra i quali va citato Federico Bruno, assieme al quale Nick ha composto il brano Myela, uno dei più significativi dell’intero lavoro assieme al primo singolo Unconditional .

Proprio Myela è la perfetta rappresentazione degli elementi che caratterizzano il sound di Nick, unendo un testo incisivo e importante, in cui Nick denuncia la dolorosa situazione dei rifugiati, a suoni elettronici e ritmi mutevoli. Il brano, che ha preso forma durante le sessioni finali con il produttore Dan Carey a South London, nasce proprio dal bisogno di Nick e Federico di dar voce ai diritti dei rifugiati.

Ci siamo sentiti indegni di scrivere a riguardo. Ci siamo confrontati con testimonianze in prima persona e abbiamo voluto dar loro voce per condividerli con le persone che ascoltano la mia musica, per renderle consapevoli di una situazione che non si è mai conclusa e che continua tuttora”.

Con la pubblicazione di Myela, Nick ha scelto inoltre di supportare la Help Refugees UK, e si esibirà per la Give A Home For Human Rights Campaign che si terrà il prossimo 20 settembre, in associazione con Amnesty.

 

A riguardo Redazione 3308 articoli
di +o- POP