“QUESTO FRASTUONO IMMENSO”, l’album d’esordio di LEONARDO ANGELUCCI. Al via anche il tour nazionale di presentazione

“QUESTO FRASTUONO IMMENSO”
IL DISCO D’ESORDIO DI
LEONARDO ANGELUCCI
(etichetta e distribuzione Alka Record Label)
TOUR DI PRESENTAZIONE
>> 19/10 Release Party – ROMA – L’Asino che Vola
02/11 Bassano Romano (VT) – La Casa di Emme
03/11 Tivoli Terme (RM) – Dissesto Musicale, in apertura a Daniele Coccia Paifelman
09/11 Aprilia (LT) – Ex Mattatoio
16/11 Tivoli (RM) – Black Sheep -“unplugged”
18/11 ROMA – La Rigatteria – “unplugged”
08/12 Isola del Gran Sasso (TE) – Casolare Roadhouse, in apertura ad Amelia
13/12 TRIESTE – Sofar Sound
14/12 Release Party – FERRARA – Arci Bolognesi
15/12 BOLOGNA – Retrogusto
04/01 SAVONA – Bar Milano – “unplugged”
05/01 Carcare (SV) – Green Pub – “unplugged”
18/01 Stornarella (FG) – Km Sclero
19/01 Martina Franca (TA) – Undercover Caffè Letterario
15/02 Alatri (FR) – Satyricon
01/03 Lugo di Vicenza (VI) – Groove

Esce oggi, venerdì 19 ottobre, “QUESTO FRASTUONO IMMENSO” l’album d’esordio di Leonardo Angelucci (Alka Record Label). Cantautore romano, chitarrista, frontman dei Lateral Blast e collaboratore di Daniele Coccia Paifelman (Il Muro del Canto) nel suo progetto solista, Leonardo racconta con pungente sincerità i sentimenti di un’intera generazione.

Parla della capacità di amare ed essere felici, della linea di confine tra amore e amicizia, del desiderio di possedere il bene e di tenere a debita distanza il male, del bisogno di distrarsi e della fatica a lasciarsi andare. A legare ulteriormente le dieci tracce dell’album, una spiccata attenzione alle sonorità, che vanno dal pop-rock alle sonorità sixties, dal folk al reggae, passando per il punk e ritmi calypso.

“Questo frastuono immenso” è stato prodotto artisticamente da Manuele Fusaroli, artigiano del suono, musicista e noto produttore (The Zen Circus, Tre Allegri Ragazzi Morti, Nada, Luca Carboni, Motta, Nobraino, Le luci della centrale elettrica), insieme allo staff di Massaga Produzioni. Vede la partecipazione di artisti come Simone “Bujumannu” Pireddu dei Train to Roots e Daniele Coccia Paifelman de Il Muro del Canto.

Il disco è stato anticipato dal video e dal singolo “Sedile posteriore”

Formazione live:
Leonardo Angelucci (voce e chitarre) – Matteo Troiani (basso) – Tommaso Guerrieri (batteria) – Antonello D’Angeli (voce e chitarra elettrica) – Daniele Cacciamani (voce e tastiere)

Redazione
About Redazione 3193 Articles
di +o- POP