La programmazione di Dicembre al Druso

© Roberto Fontolan

I concerti previsti al Druso nel mese di Dicembre

Via Antonio Locatelli 17 – Ranica
Bergamo
 
Gio 5 Dic
Doppio concerto al Druso con Riki Cellini e Tita
cantauorato
Ingresso 6 euro

Un doppio concerto e tanti universi musicali in un’unica serata: giovedì 5 dicembre al Druso di Ranica, Riki Cellini e Tita (all’anagrafe Cristina Malvestiti) con le rispettive line up.

Per la prima volta insieme live dopo l’uscita del duetto “La tigre e il samurai”, il singolo che anticipa l’uscita del nuovo album di Cellini. 

Entrambi innamorati dell’arte, portano nelle loro composizioni colori e contaminazioni da mondi diversi che si fondono in un unica visione, rendendo i brani quadri vivi e tridimensionali.

In scaletta dunque le tracce di “Andare oltre”, l’album di Tita e quelle in anteprima di “Niente di nuovo”, il disco di Riki Cellini in uscita all’inizio del 2020 che ripercorre con editi, inediti e duetti, i 30 anni di musica del poliedrico e indipendente artista.

Line up Riki Cellini: Valerio Baggio, Michele Gentilini, Alberto Venturini.
Line up Tita: Gregory GrittI, Luca Terzi, Tiziano Tuccella.

La Tigre e il Samurai:

https://rikicellini.lnk.to/latigreeilsamurai
http://bit.ly/2oaC9Uh

 
Ven 6 Dic
CORNOLTIS – La festa di fine QLANDIA Tour +Funky Lemonade
Punk demenziale
Ingresso  5 euro
Tra le più conosciute band di punk demenziale bergamasco, i Cornoltis partecipano da anni ai migliori festival punk d’Italia. Ultimo data del loro tour si chiude al Druso.
In apertura la funky band di giovani ragazzi bergamaschi FUNKY LEMONADE
Sab 7 Dic
DRUSO LOVE ’80s with very special guest ALAN SORRENTI
LIVE with STILL CRAZY
Party anni ’80
Ingresso 15 euro consumazione inclusa
Vi aspettiamo al Druso per un ricchissimo party dedicato agli amanti dei favolosi anni ’80.
Una serata tutta divertimento con gli STILL CRAZY , impreziosita dal live show del grande ALAN SORRENTI.
Siamo pronti per cantare insieme a noi hit senza tempo come “Figli delle Stelle” e “Tu sei l’unica donna per me”!
Domenica 8 Dic
CORELEONI
Hard Rock- Heavy Metal
Ingresso: prevendita 20,00€ + d.d.p. |cassa € 25,00 biglietti disponibili su www.mailticket.it
Leo Leoni, chitarrista e membro fondatore degli storici Gotthard, è pronto a tornare in Italia con il suo nuovo progetto CoreLeoni, nato proprio durante una pausa della band svizzera.
Concepita nel 2017, occasione del 25° anniversario dalla fondazione dei Gotthard, la band è vista come una sorta di omaggio al gruppo originale di Leo Leoni, e in particolare a canzoni come Downtown, Firedance, Higher, Here Comes the Heat, In the Name… alcune di queste canzoni erano state temporaneamente messe da parte dai Gotthard, e con i CoreLeoni l’artista svizzero vuole infondere nuova linfa vitale ad alcuni dei suoi pezzi storici, appartenenti a un periodo che lui tiene molto a cuore.
Nel gruppo ritroviamo alcune vecchie conoscenze come Igor Gianola (ex membro dei Gotthard) alla chitarra, Hena Habegger (anch’egli membro dei Gotthard) alla batteria, Ronnie Romero (Lords of Black, Rainbow) alla voce e Mila Merker (Vomitors, Soulline) al basso.
Gio 12 Dicembre
GARBO – “Scortati a Berlino Tour”
New Wave
Ingresso 10+ddp-15 cassa biglietti disponibili su www.mailticket.it
Garbo padre putativo della New Wave Italiana, 40 anni di ininterrotta carriera, 15 Tour, 17 Album, tributi compresi, presenta il suo Tour Storico e Definitivo, ovvero risuonare interamente “ A Berlino ….Va Bene” e “Scortati” primi due dischi della carriera dell’Artista.
Album pubblicati rispettivamente nel 1981 e nel 1982 , dischi presenti nella classifica degli Album fondamentali della Musica Italiana, “classifica di Rolling Stone” e colonne portanti per la New Wave qui in Italia.
Inoltre, il 9 Novembre sarà l’anniversario dei 30 anni dalla caduta del Muro di Berlino, appuntamento storico ma anche Mediatico.
Garbo, fu il primo degli artisti Italiani che cantò la città Teutonica, e in previsione sarà impegnato con molta promozione sul tema.
Lo spettacolo avrà una scenografia minimalista e dedicata, mentre il suono rievocherà quelle atmosfere decadenti , tipiche del clima elettronico ed analogico della New Wave mitteleuropea.
Quindi, uno spettacolo storico, e di conseguenza, fortemente simbolico, dove l’artista ripercorrerà attraverso musica, parole e aneddoti, l’esperienza vissuta e cantata di Berlino, capitale Europea e dei due blocchi politici e sociali.
Garbo accompagnerà gli spettatori in un viaggio simbolico con tema Berlino in circa 40 anni di storia.
Venerdì 13 Dicembre
STEF BURNS-CLAUDIO GOLINELLI (IL GALLO)- WILL HUNT
Ingresso 15,00+ddp Ingresso cassa 18,00 biglietti su www.mailticket.it
STEF BURNS alla chitarra e voce CLAUDIO “IL GALLO” GOLINELLI al basso WILL HUNT alla batteria
Un’occasione da non perdere per tutti gli appassionati del rock suonato per bene.
Con il tour dell’anno scorso avevano sorpreso tutti e raccolto grandi consensi nei quattordici concerti natalizi realizzati, la maggior parte sold out. Ora, dopo il successo quel successo tornano nel nuovo tour, this party is coming – Christmas edition i musicisti di Vasco Rossi, Stef Burns e Claudio “Gallo” Golinelli insieme al batterista degli Evanescence ed ex membro della band di Vasco Will Hunt.
Burns Golinelli Hunt aka BGH, in versione power trio, tornano infatti con 8 date che, dal 11 Dicembre, si susseguiranno senza sosta un po’ in tutta Italia. Il loro “Christmas Tour” Tour partirà da Vicenza e, passando per varie regioni da nord a sud, si concluderà il 18 Dicembre in Molise, ad Isernia.
Cresciuti con i suoni incandescenti di Jimi Hendrix, Alice Cooper, Jeff Beck e altri mostri sacri del rock che hanno segnato la storia musicale degli ultimi 50 anni, i tre musicisti portano sul palco insieme uno show potente e trascinante, che fa divertire. Già l’estate scorsa il trio si era esibito raccogliendo grandi soddisfazioni, tra festival e località estive
Mercoledì 18 Dic
THE NIRO & GARY LUCAS
The Complete Jeff Buckley and Gary Lucas Songbook
Ingresso 10,00+ddp/ 13,00 cassa biglietti su: www.mailticket.it
Un’occasione imperdibile per riscoprire l’artista co-autore del capolavoro Grace di Jeff Buckley in occasione del venticinquesimo dalla sua pubblicazione. Il concerto sarà rappresentativo di tutte le canzoni scritte da Jeff Buckley e Gary Lucas, inclusi cinque titoli finora non presenti in nessun album, riunite nel nuovo progetto discografico di The Niro & Gary Lucas.
BIO:

Si intitola The Complete Jeff Buckley and Gary Lucas Songbook il nuovo album di The Niro,uscito il 4 ottobre per l’etichetta Esordisco. 12 brani scritti a 4 mani da Jeff Buckley e Gary Lucas, tra cui 5 mai registrati in studio, e rimasti chiusi in un cassetto per oltre 25 anni nonostante il grande interesse che l’iconico cantante ha sempre suscitato.

The Niro è il nome del progetto musicale dell’artista italiano Davide Combusti, protagonista della scena indie-rock dal 2002. Al suo attivo ha 4 album di cui 3 in inglese. Lo ritroviamo in apertura dei concerti di Sondre Lerche, Tom Hingley di Inspiral Carpets, Deep Purple, Lou Barlow, Badly Drawn Boy e Amy Winehouse.
Gary Lucas è considerato uno dei più influenti chitarristi americani di sempre. Può vantare un capitolo rilevante nella carriera di Jeff Buckley col quale ha composto le storiche Grace e Mojo Pin. Ed è Gary Lucas che, scoprendo The Niro durante un tour italiano, gli propone di dare voce a questo progetto straordinario. Il cantante arruola il produttore artistico Francesco Arpino e propone la produzione esecutiva a Pierre Ruiz e alla sua etichetta discografica, Esordisco. Nel mese di dicembre 2018, Gary Lucas sbarca a Roma ed iniziano le registrazioni di The Complete Jeff Buckley and Gary Lucas Songbook. Nel progetto, anche Phil Spalding (Mick Jagger, Roger Daltrey, Seal, Elton John) e Maurizio Mariani al basso, Puccio Panettieri alla batteria (Mannarino, Carmen Consoli) e Mattia Boschi al violoncello.
Nel disco sono presenti cinque titoli scritti con Jeff che sono stati registrati in studio da The Niro per la prima volta in assoluto: “No one must find you here”, “Story without words”, “In the cantina”, “Distortion” e “Bluebird blues”. A proposito del nuovo album, Gary Lucas ha dichiarato: “Riuscire a registrare in studio, dopo 25 anni, le nuove versioni di Buckley-Lucas songbook è per me un sogno che si avvera, specialmente con un cantante così sensibile e talentuoso come Davide Combusti e un produttore lungimirante come Francesco Arpino. È stata una gioia lavorare insieme, e mi hanno costantemente sorpreso con la loro fresca interpretazione di queste canzoni “.“Per me è un grande onore aver potuto prendere parte a questo straordinario progetto, dice The Niro. In questo disco ho cercato di trovare la mia chiave espressiva, senza voler “clonare” in nessun modo un mostro sacro come Jeff. Quando uscirà il disco, sono sicuro che chi avrà la bontà di ascoltarlo si renderà perfettamente conto che non è in alcun modo un esercizio di maniera e che dietro al microfono ci sono io”.
La scelta di non seguire pedissequamente gli arrangiamenti delle versioni originali, specialmente nei brani più conosciuti come Grace e Mojo Pin, risponde alla precisa volontà di The Niro e Francesco Arpino di dare nuova vita a questi capolavori cambiando loro vestito, fermo restando che la chitarra di Gary Lucas funge da ponte temporale e stilistico tra le due versioni. Un progetto denso e coraggioso, rispettoso ma creativo.
L’album verrà distribuito negli Stati Uniti e in molti paesi europei nell’autunno 2019.
Rassegna Stampa
“Cantato magnificamente” (Uncut)
“Un lavoro splendido” (Classic Rock)
“Il vero avvenimento musicale di questa stagione” (Mollica -Tg1)
“È un album permeato dai colori” (Il Fatto Quotidiano)
“Un disco-tesoro” (Vanity Fair)
“The Niro e Gary Lucas sono un duo fortissimo!” (Ernesto Assante – Repubblica)
“Un progetto lodevolissimo e ben riuscito” (Federico Guglielmi – Audio Review)
“You’re not gonna’ BELIEVE your ears!” (Dick Metcalf – Contemporary Fusion Reviews (Usa)
Gio 19 Dicembre
NERANIMA PROJECT CHRISTMAS GOSPEL
Gospel
Ingresso 15 consumazione inclusa
Al Druso si respira la magica atmosfera natalizia in compagnia della prestigiosa formazione dei NerAnima Project, un favoloso quartetto gospel accompagnato da piano, basso e batteria. Regalatevi una serata speciale e fatevi cullare in questo straordinario viaggio nella musica black americana.
I NERANIMA PROJECT nascono nell’ottobre 2010 da un’idea di Marilla Talarico, direttrice artistica e cantante del gruppo, ed è composto da persone che sono accomunate da un’unica grande passione: quella per la musica nera, gospel nello specifico, che affonda le sue radici nella musica afroamericana emersa nei primi anni del ‘900.
Le quattro voci soliste sono di Marilla Talarico (soprano), Gabriella Mazza (contralto), Roberto Chiodi (tenore), Simone Pellegrini (basso) e il pianoforte è suonato da Ermanno Novali.
Il gospel è un genere musicale di carattere religioso, politico, sociale, che deriva dallo spiritual, dai blues e dai canti afroamericani. NerAnima Project è un progetto costruito attorno a cantanti e musicisti che trovano nel gospel, e più in generale nella musica afroamericana sia del passato che contemporanea, gioia, potenza, preghiera, profondità e un ritmo assolutamente contagioso, con il quale non ci si può che muovere, battere le mani, cantare.
Il repertorio del gruppo è composto da canti della tradizione gospel e spiritual presentati con arrangiamenti tradizionali e rivisitazione moderne, anche con arrangiamenti originali del gruppo.
Tra i brani presenti: classici spiritual della tradizione nera e brani gospel come Oh happy day, When the saints (go marching in), Amazing grace, Amen, Wade in the water, Glorygloryhalleluja e new gospel e soul come Total praise e AwesomeGod.
Il gruppo si esibisce con divisa personale, offrendo uno spettacolo coreografico e coinvolgente per tutte le età.
Formazione:
Marilla Talarico (Soprano)
Nadia Bassano (Alto)
Roberto Chiodi (Tenore)
Simone Pellegrini (Basso)
Ermanno Novali (Piano)
Marco Belotti (Basso)
Alberto Venturini (Batteria e Clarinetto)
Venerdì 20 Dicembre
WOODSTOCK 50° ANNIVERSARY
Ingresso 15,00 euro consumazione inclusa
Sul palco del Druso un grande show per celebrare il più grande festival della storia del rock.
La Jolly Roger Band, guidata da Nick Baracchi, con alcuni membri di The Stone Garden e la cantante Elisa Mariani, formano una super-band e danno vita ad uno spettacolo unico, reinterpretando i brani più significativi di quella leggendaria tre giorni di pace e musica.
Le performance di Joe Cocker, Santana, Creedence Clearwater Revival, Crosby Stills Nash & Young, Janis Joplin e Jimi Hendrix vivranno una nuova vita in una serata intensa ed emozionante
Formazione:
Claudio Klod Brolis: lead vocals
Elisa Mariani: lead vocals
Nick Baracchi: guitars & vocals
Carlo Lancini: guitars
Filippo Manini: keyboards & backing vocals
Francesco Bertini: drums & percussions
Daniele Togni: bass
Sabato 21 Dicembre
BE STUPID
Trash party revival 80-90-2000
Ingresso 10,00 euro
Mer 25 Dicembre
JAM SESSION DI NATALE
La tradizionale jam del Druso Palco libero
Ingresso libero
Il Natale al Druso è ormai una vera tradizione.
Un appuntamento imperdibile per tutti i musicisti e gli appassionati che vogliono smaltire il titanico pranzo natalizio.
Non fatevi inghiottire dal divano ma soprattutto non fate i timidi…il palco del Druso vi aspetta!

 

Gio 26 Dicembre

NEW YORK SKA JAZZ ENSEMBLE
Ingresso 10,00+ddp /13,00 cassa biglietti su www.mailticket.it
New York Ska-Jazz Ensemble è un progetto creativo dallo stile inconfondibile. Un insieme di musicisti che trova nell’esibizione dal vivo lo spazio perfetto per mostrare a tutti le loro potenzialità di musicisti e intrattenitori. Per capire di cosa stiamo parlando, basterebbe dire che i suoi componenti provengono da band come Toasters, Scofflaws e Skatalites, complessi che hanno sempre messo una grande tecnica al servizio della passione per la musica e i live show. Multiculturali, aperti, con un sound che spazia dallo ska al reggae, dalla dance hall al rocksteady, il New York Ska-Jazz Ensemble è da sempre la colonna sonora ideale per una calorosa serata di festa da trascorrere in compagnia.
Ven 27 Dicembre
COLUMBIA OASIS TRIBUTE
Omaggio agli Oasis
Ingresso 15,00 consumazione inclusa
Lo spettacolo dei Columbia esprime tutta la potenza del rock britannico di fine millennio firmato Oasis, riproponendo il tipico sound della band di Manchester attraverso gli stessi strumenti e soprattutto lo stesso inconfondibile stile dei fratelli Gallagher. Il repertorio dei Columbia ripercorre le tappe fondamentali della loro carriera, dai grandi successi simbolo di un’intera generazione, agli ultimi singoli prima dello scioglimento, il tutto riproposto in modo estremamente fedele dalla voce di Francesco Martinelli, dalla chitarra solista di Sergio Gabrielli, dalla ritmica di Federico Garavaglia e dalle melodie di tastiere del Maestro Luca Chigioni, diretti in cabina di regia dalla precisione di Luca Brambilla al basso e dallo stile di Marco Manessi alla batteria. La professionalità e l’estrema cura dei dettagli hanno portato la band ad esibirsi in alcune delle più belle città italiane ed europee, facendo dei Columbia uno dei migliori tributi agli Oasis in circolazione, con all’attivo più di duecento spettacoli dal vivo in soli sei anni di attività.
Se vi siete dimenticati perché si parla tanto di Oasis, o se pensate che si parli così tanto di loro solo perché si divertono a fare le rock star capricciose, i Columbia hanno musica a sufficienza per farvi cambiare idea.
Line up:
Francesco Martinelli
Sergio Gabrielli
Luca Brambilla
Federico Garavaglia
Marco Manessi
Sabato 28 Dicembre
WE LOVE 2000
Party anni 2000
Ingresso 10,00 euro
31 Dicembre
CAPODANNO AL DRUSO
3 djset per 3 generi diversi
Dalla 1.00
Ingresso 10,00 euro
Per il capodanno al Druso ospiti sul palco tre diversi djset per tre generi differenti, dal rock al pop, passando per la disco music allo ska! Revival e quanto altro! Protagonisti della festa i Point Break Vj, Ozza e Mario Psycho. Ingresso dalla 1.00 costo 10,00 euro.
COMING SOON DI GENNAIO:
3 GENNAIO DANILO SACCO Biglietti www.mailticket.it
Avatar
About redazione 1686 Articles
di +o- POP