[Recensioni] I Grovigli di Arianna Poli

 

A cura di Maria Teresa Gigliotti

 

Arianna Poli

Grovigli
(Sonika Recordings)

 

Tracklist:

  1. Finché esisto – Live in studio
  2. Ryanair
  3. Quando Tornerai dall’Estero

Grovigli è il nuovo EP di Arianna Poli, uscito lo scorso 20 Marzo per Sonika Recording. A quasi un anno e mezzo di distanza del suo primo progetto discografico, Ruggine, Arianna Poli ritorna con un EP composto da tre brani: “Finché esisto” è la traccia di apertura, già presente nel disco precedente e che qui ritroviamo in una veste diversa, live in studio. Rispetto al brano originale, questa versione è caratterizzata da una dimensione più intima, basata sugli arpeggi di una chitarra e sulla centralità della voce di Arianna.
Ryanair, l’unico inedito presente in Grovigli, è stata in realtà una delle prime canzoni scritte da Arianna e che per molto tempo è rimasta nascosta in un cassetto, fino a quando non ha trovato il suo posto nel nuovo EP. Ryanair è una canzone diversa per alcuni aspetti dalle altre, più allegra e meno malinconica, con un ritmo incalzante e che si conclude con un invito a reagire e ribaltare il proprio futuro “M’è parso di capire un malcontento generale, ma nessun senso di rivolta che sale / Quindi usciamo dalle case, abbattiamo tutti i muri / Ribaltiamo i nostri futuri”.
L’ultimo brano di Grovigli, Quando tornerai dall’estero, è una cover di una delle canzoni più conosciute de Le luci della centrale elettrica. Arianna Poli è riuscita a riproporre questo brano molto noto e apprezzato senza sminuire il testo originale, conferendo intensità ed emotività con il proprio tocco personale.
Grovigli è la chiusura di un percorso iniziato nel 2018, nato dopo il tour che ha visto Arianna Poli esibirsi per tutta la penisola. Durante questi mesi i tre brani che compongono l’EP hanno accompagnato la cantautrice ferrarese e qui hanno trovato il loro spazio, andando a completare e chiudere il percorso iniziato, nell’attesa di un nuovo inizio.
Arianna Poli parla così del suo nuovo progetto discografico, Grovigli:
Grovigli è il tassello mancante a qualcosa che è nato molto tempo fa. Spesso, voltandosi a guardare i giorni trascorsi ci si accorge di errori, mancanze, dimenticanze; spesso qualcosa è stato omesso e lascia nel presente alcuni piccoli vuoti che creano confusione, scompiglio, come fili di lana non arrotolati in maniera precisa. Nasce così, questo breve EP di tre brani: come tentativo di ricreare un ordine concreto dopo i mesi di tour di Ruggine, per riuscire a riassumerli e socchiudere la porta, in maniera da poterla riaprire ed affacciarsi ogni volta che si vuole ricordare.”
Grovigli è dunque un ottimo biglietto da visita, in soli undici minuti Arianna Poli ci trasporta nel suo mondo con delicatezza e ci fa sperare e attendere l’uscita di nuove canzoni!  

Ascolta qui Grovigli, Arianna Poli: 

 

Avatar
About redazione 2045 Articles
di +o- POP