Il tour estivo degli ALMAMEGRETTA al via il 30 giugno con un concerto speciale all’Arena Flegrea di Napoli

ALMAMEGRETTA 

PARTE IL 30 GIUGNO DALL’ARENA FLEGREA DI NAPOLI 

IL TOUR DI “SENGHE”, IL NUOVO ALBUM 

 

CALENDARIO CONCERTI

30 Giugno Napoli – Arena Flegrea

13 Luglio Roma – Villa Ada

03 Agosto Monte San Giacomo (SA) – Rigenerazione Street festival – NUOVA DATA

10 agosto Sorrento – Festival dello Spettacolo Città di Sorrento 2022 – NUOVA DATA

11 Agosto Pineto (TE) – Pinetine Moderne Festival

12 Agosto Crispiano (TA) – Masseria Quis ut Deus – NUOVA DATA

13 Agosto S. Sofia d’Epiro (CS) – Emigration Song Festival

26 Agosto Udine – Bless Sound Festival

04 settembre Paestum (SA) – Dum Dum Republic – NUOVA DATA

10 Settembre Santa Lucia (NU) – Festa del Mare – NUOVA DATA

Parte il 30 giugno alle ore 21 dall’Arena Flegrea di Napoli il tour estivo degli ALMAMEGRETTA. Il calendario, in continuo aggiornamento, vedrà la band impegnata a presentare i brani del nuovo album di inediti “Senghe” uscito lo scorso 10 giugno per The Saifam Group, oltre ai brani più significativi del proprio repertorio. Il concerto inaugurale del tour sarà un evento speciale con la partecipazione di Riva Starr, con un dj set in apertura e chiusura. Sarà una grande festa, nella loro città, un evento unico che celebrerà i 30 anni di concerti dal vivo degli Almamegretta. I biglietti per assistere al concerto dell’Arena Flegrea sono disponibili sul circuito Etes al costo di 5 euro – la sera del concerto saranno disponibili anche al botteghino dell’Arena Flegrea, ma al costo di 10 euro.

Questa la formazione che sarà impegnata nel tour:

RAIZ – voce

PIER PAOLO POLCARI – tastiere, programming

GENNARO “T” TESONE – batteria

PAOLO BALDINI – basso, programming

FEFO FORCONI – chitarra

ALBINO D’AMATO – live engineering

Anticipato dall’uscita del singolo e video “Figlio”, il nuovo album “Senghe” vede la produzione artistica di Paolo Baldini, uno dei professionisti più richiesti del dub / reggae europeo, che ha curato l’intero lavoro, oltre ad essere ufficialmente entrato nella band come bassista.

Link al videoclip del brano “Figlio”: https://www.youtube.com/watch?v=Yz_DUSOu_Js

I testi profondi, il sound diretto, efficace e coinvolgente, come la band ci ha abituato nel corso della propria lunga attività, sono espressione e frutto di collaborazioni che fanno di “Senghe” un lavoro dal respiro internazionale. Reggae ed elettronica si fondono con la melodia mediterranea, i tributi al sound napoletano anni ’70, l’Africa e il Levante. I testi dei brani sono stati scritti e composti da Almamegretta e Paolo Baldini, ad eccezione di tre canzoni composte per loro da Danilo Turco – “Figlio”, “Senghe”, “Sulo”, più una cover di un brano, “Na stella”, che fu del grande Fausto Mesolella.

Le lingue usate per i testi sono il napoletano, l’inglese, l’ebraico – il patrimonio linguistico in loro possesso – e formano il canvas sonoro ed emozionale che caratterizza da sempre questa band.

Gli Almamegretta sono una delle più influenti espressioni musicali degli ultimi trent’anni in Italia, con tre Targhe Tenco all’attivo, una partecipazione in gara tra i big a Sanremo nel 2013, undici album e migliaia di concerti in Italia ed Europa. Con album come “Animamigrante”, “Sanacore”, “Lingo” hanno segnato la scena musicale italiana diventandone al tempo stesso tra i rappresentanti più internazionali. Il loro stile è fondato su un ampio numero di generi, dal beat al Rhythm‘n’Blues, dal Reggae al Funk, fino all’elettronica, alla world music e al pop senza ovviamente dimenticare la matrice dub, con un frontman, Raiz, capace di emozionare e scuotere con la sua voce potente e originale. Mai fermi due volte nello stesso posto, il sound che li ha resi famosi in Italia e in Europa si è continuamente evoluto e spostato in direzione delle esigenze artistiche della band e dei testi, da sempre uno dei punti cardine della loro creatività.

About redazione 2964 Articles
di +o- POP