NO BORDERS MUSIC FESTIVAL / DAL 29 AL 31 LUGLIO CON ALESSANDRO MANNARINO, BRUNORI SAS E TRILOK GURTU & ARKE’ STRING QUARTET

NO BORDERS MUSIC FESTIVAL

 

DAL 29 AL 31 LUGLIO SUI LAGHI DI FUSINE

 

CON ALESSANDRO MANNARINO, BRUNORI SAS

 

E TRILOK GURTU & ARKE’ STRING QUARTET

 

Dopo il clamoroso esordio della XXVII edizione, con 4000 presenze, il No Borders Music Festival continua ad ospitare grandi artisti. Dal 29 al 31 luglio sui Laghi di Fusine si esibiranno Trilok Gurtu & Arke’ String Quartet, Alessandro Mannarino e Brunori Sas, per un altro fine settimana all’insegna di musica e natura.

Ancora una volta i Laghi di Fusine, all’interno del Comprensorio del Tarvisiano in Friuli Venezia Giulia, faranno parte del meraviglioso scenario che ospiterà gli artisti protagonisti della kermesse.

Sarà un weekend di musica senza confini che vede il ritorno di grandi protagonisti del No Borders Music Festival, in un mix esplosivo di arte percussiva, cantautorato italiano e stile popolare: venerdì 29 luglio si esibiranno Trilok Gurtu & Arke’ String Quartetsabato 30 luglio calcherà il palcoscenico Brunori Sas e domenica 31 luglio sarà la volta di Alessandro Mannarino.

Trilok Gurtu & Arke’ String Quartet: noto percussionista che, mischiando sonorità indiane ed occidentali, si fonde con il suono del quartetto d’archi classico completamente rivisitato dall’Arkè String Quartet, associato all’utilizzo di strumenti ad arco ed a fiato etnici e della voce.

Alessandro Mannarino: cantautore romano considerato uno dei migliori artisti italiani contemporanei, erede della grande tradizione di cantautori come Paolo Conte e Fabrizio De André, Mannarino, attraverso la cifra originale del suo lavoro, una rigorosa ricerca musicale e un sound che attinge a ritmi d’Oltreoceano si è dimostrato un modello non omologato per le nuove generazioni. Con i suoi 4 album ha saputo dare dignità di poesia alle sue ballate, creando canzoni indimenticabili da leggere e poesie da ascoltare. Brani come “Me so ‘mbriacato”, “Apriti Cielo” o “Marylou” sono diventati velocemente dei grandi classici. Con l’ultimo album Apriti Cielo per Mannarino arriva la definitiva consacrazione: il disco di platino e un tour che in appena un anno supera le 150mila persone. Il suo live è considerato all’unanimità tra gli spettacoli migliori in circolazione. Il 17 settembre 2021 è uscito il suo ultimo album “V”, in versione cd e doppio vinile oltre che su tutte le piattaforme digitali di streaming e download. L’album è stato anticipato dai singoli “Africa”, pubblicato a sorpresa, e “Cantarè”, annunciato pochi giorni prima dell’uscita. Prodotto dallo stesso Mannarino e registrato tra NewYork, Los Angeles, Città del Messico, Rio De Janeiro, l’Amazzonia e l’Italia, l’album è un invito ad appellarsi alla saggezza ancestrale degli esseri umani, un disco che parla le lingue del mondo, intriso di suoni di foresta e voci indigene registrate in Amazzonia.

Brunori Sas: Dario Brunori non finisce mai di stupire ed è pronto ad estendere l’abbraccio ai fan e ad accompagnarli per tutta l’estate, calcando i palchi delle arene e dei festival italiani più importanti con il suo tour estivo. Nonostante il periodo forzato di stop ai grandi eventi, Dario Brunori non ha smesso neanche per un attimo di regalare ai fan momenti ed emozioni sempre nuovi e coinvolgenti: dal tour di Concertini Acustici passando per la recente pubblicazione di Baby Cip! e Cheap!, il cantautore ha condiviso e continua a condividere la sua musica e la leggera poetica che da sempre lo contraddistingue senza mai fermarsi veramente. L’estate di Dario Brunori si preannuncia densissima di appuntamenti e il Brunori Sas Estate 2022 è l’occasione perfetta per tornare a lasciarsi conquistare dalle sue esibizioni dal vivo. In versione acustica, sarà una riscoperta delle origini e degli sviluppi del suo stile musicale.

Anche questo weekend, grazie a Ein Prosit Summer Edition, il No Borders Music Festival valorizzerà i prodotti della tradizione culinaria del Friuli Venezia Giulia, attraverso proposte di chef stellati sia italiani che internazionali di enorme prestigio, che proporranno ai presenti piatti tipici locali reinterpretati in chiave fusion. Lo scorso weekend il pubblico ha avuto l’opportunità di assaggiare i panini gourmet dello chef Eugenio Boer, realizzati sull’Ofyr a legna e il miglior frico del Friuli Venezia Giulia presso il Bar Ai 7 Nani, il tutto nella magica cornice dei Laghi di Fusine.

Il No Borders Music Festival è organizzato dal Consorzio di Promozione Turistica del Tarvisiano, Sella Nevea e Passo Pramollo, in collaborazione con Regione Friuli Venezia Giulia, PromoTurismoFVG, Fondazione Friuli, Crédit Agricole Friuladria, BIM, Comune di Tarvisio, Allianz Assicurazioni, il Comune di Chiusaforte, Idroelettrica Valcanale, Birra Kozel, ProntoAuto, K-Array e Petra. Media partner Radio Deejay, Radio Capital e Sky Arte. Tutte le info sul sito www.nobordersmusicfestival.com.

Questo il programma completo del secondo weekend di No Borders Music Festival e Ein Prosit Summer Edition:

Venerdì 29 luglio

Ore 8:30 – Trilok Gurtu & Arke’ String Quartet @ Laghi di Fusine

Ore 10.00 – Duo Polaris @ Laghi di Fusine

Ore 19.00 – Albert Marzinotto Dj Set @ Schuss (Tarvisio)

Ore 20:00 – Ana Roš (Hiša Franko, 2 Stelle Michelin, 1 Stella Verde Michelin) & Alessandro Dal Degan (La Tana Gourmet, 1 Stella Michelin) @ Golf Club Tarvisio

Ore 20:00 – Benedetto Rullo, Lorenzo Stefanini, Stefano Terigi (Giglio, 1 Stella Michelin) @ Hotel Ristorante Edelhof

Sabato 30 luglio

Ore 14:00 – Alessandro Mannarino @ Laghi di Fusine

Ore 20:00 – Salvatore e Francesco Sodano (Il Faro di Capo d’Orso, 1 Stella Michelin) @ Hotel Ristorante Edelhof

Domenica 31 luglio

Ore 14.00 – Brunori Sas @ Laghi Di Fusine

Ore 20:00 – Nino Rossi (Qafiz, 1 Stella Michelin) & Antonio Biafora (Hyle, 1 Stella Michelin) @ Hotel Ristorante Edelhof

A riguardo redazione 3096 articoli
di +o- POP