Con i tedeschi Notwist il LARS ROCK FEST chiude il cartellone della sua edizione 2023

THE NOTWIST

chiudono il cartellone

della decima edizione del

LARS ROCK FEST

A Chiusi dal 7 al 9 luglio

la rassegna internazionale

ad ingresso gratuito

Sono i tedeschi The Notwist l’ultimo headliner annunciato per l’edizione 2023 del Lars Rock Fest, a Chiusi dal 7 al 9 luglio con ingresso gratuito.
Gli indie-hero tedeschi prendono il posto degli americani No Age, nella seconda serata di sabato 8 luglio, che hanno cancellato tutto il tour italiano a causa di problemi familiari.
I Notwist saranno preceduti sul palco dal duo londinese Scrounge e dagli austriaci MOLLY.

Con questo annuncio si chiude il cartellone della decima edizione del Lars Rock Fest 2023, che si aprirà nella serata del 7 luglio con And So I Watch You from AfarLeatherette e i Wake Up in the cosmos, (in collaborazione con il Rock Contest di Controradio), e si chiuderà domenica 9 luglio con i concerti di The Brian Jonestown Massacre Moonwalks.

The Notwist, iconica band tedesca partita negli anni ’90 nel segno dell’hardcore fino ad approdare all’elettronica più minimalista, presenteranno dal vivo il caleidoscopio di suoni ed emozioni che caratterizza i loro concerti, basato sull’ultimo album in studio Vertigo Days.
Vertigo Days, il primo album dopo sette anni uscito nel 2021 per la loro label Morr Music, sviluppo una splendida combinazione di pop malinconico, elettronica, Krautrock ipnotico e ballate driftwork, con l’ausilio di numerosi ospiti musicali internazionali.

La decima edizione del Lars Rock Fest sarà completata da numerosi eventi paralleli che accompagneranno la manifestazione, come Open Book, un’occasione imperdibile per toccare con mano pubblicazioni di grande qualità e avvicinarsi al mondo visionario, libero e creativo dell’editoria indipendente, o il Mercatino del Disco dove i collezionisti, appassionati e curiosi potranno trovare CD, vinili, gadget e memorabilia negli stand di espositori da tutta Italia. Da segnalare anche Simpatia per il Diavolo, la call for artist in collaborazione con il Comune di Chiusi e Becoming X Art+Sound Collective, un evento dedicato a tutti gli artisti e le artiste nel settore della grafica, foto, disegno e illustrazione.

Il Lars Rock Fest è un festival gratuito di musica indipendente nato nel 2012. Da allora si è sviluppato grazie all’impegno dell’associazione culturale artistica GEC – Gruppo Effetti Collaterali, per coltivare e diffondere la cultura musicale indipendente, portando sul palco di Chiusi artisti internazionali come WireGang of FourThe Pop GroupPublic Service BroadcastingJapandroidsUnknown Mortal OrchestraProtomartyrCloud NothingsMETZWolfmotherThe Tallest Man on EarthAlgiersNothingPorridge Radio e Faust.

Il GEC – Gruppo Effetti Collaterali promuove ed organizza eventi ed iniziative di vario genere, anche collaborando con enti ed altre associazioni: concerti, presentazioni editoriali, reading, proiezioni, rassegne cinematografiche, mostre, seminari, performance artistiche.

Il LARS ROCK FEST è un progetto che, oltre a promuovere comportamenti ecosostenibili, non si esaurisce “solamente” con l’aspetto musicale, presentando nei giorni del festival una serie di eventi “collaterali” stimolanti e creativi, adatti ad ogni età, grazie anche al contributo di oltre 150 volontari, giovani e meno giovani, provenienti da Chiusi e dintorni.

 

linktr.ee/larsrockfest

Informazioni su redazione 3577 articoli
di +o- POP