DISORDER. – CONTROCORRENTE: Thurston Moore Group, HENGE, Marlene Kuntz e tanti altri dal 13 al 16 luglio a Oliveto Citra (SA)

DISORDER.

XI edizione

CONTROCORRENTE 

Dal 13 al 16 luglio

Oliveto Citra – Salerno

Thurston Moore Group, 24 Grana, Marlene Kuntz, HENGE

Jamie Stewart / XIU XIU, Appaloosa, Rhabdomantic Orchestra Traum, Guru

Retina.it, Fanali, Sasso, Yes Daddy Yes, Clever Square

Logout Soundsystem, KyotoLP, Anna Ox, Filament of existence, FF

Define Chris, XYZ Ensemble, Giovanni Iacovella, Exumano

Thurston Moore

HENGE

Marlene Kuntz

Dal 13 al 16 luglio torna per la sua undicesima edizione Disorder., il festival organizzato da Macrostudio diventato negli anni un vero e proprio punto di riferimento della cultura indipendente nel nostro Paese.

“Così remiamo, barche controcorrente, risospinti senza sosta nel passato, il futuro è già nostalgia”: parafrasando Francis Scott Fitzgerald, Disorder. conferma la sua volontà di continuare ad andare Controcorrente, non a caso titolo di questa edizione.

Una rassegna in continua evoluzione e divenire, che anche quest’anno sfida se stessa trasformandosi in un city festival nel suggestivo borgo medievale di Oliveto Citra, in provincia di Salerno. Una location speciale che ospiterà una quattro giorni dedicati alla musica e alla scena alternativa con più di 20 artisti che si esibiranno sui due palchi principali, MainStage (in via Armando Diaz) e AltrArea (nella Villa Comunale di Oliveto Citra).

Una line up ricercata ed eclettica, capace di spaziare tra rock internazionale e nostrano, declinato nelle sue più varie forme, all’elettronica, passando per sperimentazioni sonore, noise, jazz e tanto altro.

Giovedì 13 luglio protagonista un gruppo cult della scena rock italiana, i Marlene Kuntz. Insieme a loro sul MainStage la fusione tra noise, funk, psichedelia ed elettronica degli Appaloosa, il post rock granitico dei Traum e l’indie rock made in Bologna dei Clever Square, mentre sull’AltrArea arriva il live estemporaneo tra elettronica e IDM dei Guru e il sound elettronico immersivo e viscerale di Exumano.

Venerdì 14 luglio spazio all’intergalattico, energetico e sovversivo mix sonoro tra rave e post rock degli inglesi HENGE, al viaggio sonoro e sensoriale di Sasso con il suo album Musica, alle improvvisazioni di XYZ Ensemble, ai quali presto si aggiungerà un nuovo artista. Sul secondo palco, invece, il travolgente party di Logout Soundsystem e le improvvisazioni alla batteria di Giovanni Iacovella.

Sabato 15 luglio è prestigioso ospite del festival il Thurston Moore Group, la band della leggenda dell’alt-rock e iconico ex chitarrista e fondatore dei Sonic Youth. E poi il rock sperimentale di Jamie Stewart degli XIU XIU, il mix di power pop e punk rock dei Yes Daddy Yes e il viaggio strumentale degli Anna Ox. L’AltrArea ospita invece l’energia dalle radici post hard-core di Define Chris e le sperimentazioni elettroniche degli FF.

Infine domenica 16 luglio il palco del Disorder. accoglie un altro gruppo che ha fatto la storia della scena indipendente nostrana, i 24 Grana, accompagnati dalla frizzantezza eclettica che abbraccia afrobeat, spiritual jazz, salsa, melodie mediterranee, derive psichedeliche e library music dei Rhabdomantic Orchestra, la musica per immagini di Fanali e il duo sax e batteria electronic/nu jazz Filament of existence. Sul secondo palco, il duo partenopeo d’avanguardia Retina.it e la fusione tra beatbox, elettronica oscura e cinematografica e strumentazioni tradizionali di KyotoLP.

Siamo controcorrente, siamo anarchici, siamo contro le disuguaglianze, per la libertà di espressione e quella di genere, per la rivoluzione sociale, siamo disordine. Dichiarano gli organizzatori. Leggiamo Emma Goldman e le lettere dal carcere di Alfredo Cospito. Ascoltiamo i Crass di Penis Envy e Future Nostalgia di Dua Lipa. Ammiriamo le opere di Svetlana Boym e i sogni di Fitzgerald. Siamo la generazione che siamo, in questo vuoto presente, e vogliamo ritornare ad abitare il nostro futuro.

In linea con questo pensiero è anche la scelta della nuova location in cui abiterà il festival: da Paestum ci si sposta infatti ad Oliveto Citra. Dalla valle e dal mare, Disorder. risale il fiume Sele e arriva nelle montagne, in una terrà di confine tra il Cilento e l’Irpinia, in un borgo risalente all’anno 1000.

Oltre alla musica, grazie alla collaborazione con Mercato Marchesa verrà allestita un’area Vintage Market / Vinile / Expo artistica. Inoltre il festival offre la possibilità di camminare gratuitamente lungo Le Vie dell’arte, un percorso tra opere d’arte contemporanea all’interno di Oliveto Citra/ Borgo della Regina (https://www.borgodellaregina.it/) e tra i Muri Narranti (https://www.oliveto-citra-diegema.it/), ammirando le opere di street art sparse per il borgo.

Anche quest’anno Disorder. rinnova poi la partnership con Lomography lanciando un doppio contest LomoMission: il primo dà la possibilità a tre partecipanti di vincere gadget Lomo e ingressi e shirt di Disorder; il secondo regala un ingresso per tutta la durata del festival e una camera Lomography con cui documentare il festival in analogico, con accesso a tutte le aree dell’evento. Per maggiori informazioni: https://www.lomography.it/competitions/3585-lomography-x-disorder-controcorrente

Anche Desslab è partner di questa nuova edizione, e ha organizzato un contest grazie al quale il vincitore – selezionato tra quattro degli oltre 440 partecipanti da tutta Italia – potrà stampare e distribuire il proprio disco.

Realtà di riferimento delle culture indipendenti, Disorder. porta nel nome il sentimento guida della sua identità, dissociarsi da atteggiamenti preconfezionati e orientati verso qualcosa di monotematico: il disordine è atto creativo e ricchezza, è pluralità di linguaggi artistici, gli stessi che da anni lo rendono tra i festival più intraprendenti della scena nazionale.

Disorder. è organizzato da Macrostudio in collaborazione con Comune di Oliveto Citra e Premio Sele d’Oro Mezzogiorno.

DISORDER.
XI Edizione
CONTROCORRENTE

13 — 16 Luglio 2023 Oliveto Citra / Salerno

PROGRAMMA

Giovedì 13 Luglio

MainStage

Marlene Kuntz

Appaloosa

Traum

Clever Square

AltrArea

Guru

Exumano

Venerdì 14 Luglio

MainStage

HENGE

TBA

Sasso

XYZ Ensemble

AltrArea

Logout Soundsystem

Giovanni Iacovella

Sabato 15 Luglio

MainStage

Thurston Moore Group

Jamie Stewart / XIU XIU

Yes Daddy Yes

Anna Ox

AltrArea

Define Chris

FF

Domenica 16 Luglio

MainStage

24 Grana

Rhabdomantic Orchestra

Fanali

Filament of existence

AltrArea

Retina.it

KyotoLP

Biglietti

Full Festival Pass: 35 € + d.p.
Abbonamento su PostoRiservato.it : https://bit.ly/3Xv9vYM

Giovedì 13 luglio: 10 € + d.p.
Biglietti su PostoRiservato.it : https://bit.ly/42×2inx

Venerdì 14 luglio: 10 € + d.p.
Biglietti su PostoRiservato.it : https://bit.ly/43uCkbn

Sabato 15 luglio: 10 € + d.p.
Biglietti su Postoriservato.it: https://bit.ly/42SBvZQ

Domenica 16 luglio: 10 € + d.p.
Biglietti su Postoriservato.it: https://bit.ly/3ByP3he

Info
organizzazionedisorder@gmail.com
Campeggio: campeggiodisorder@gmail.com tel. +39 3274977630

www.disorderfestival.it

www.instagram.com/disorderfestival/

www.facebook.com/disordering

Informazioni su redazione 3534 articoli
di +o- POP