BEARTOOTH : AGGRESSIVE

beartooth-1-480x480

40 minuti che non lasciano momenti in cui rifiatare: è questo Aggressive, il nuovo lavoro dei Beartooth uscito ieri, 3 giugno 2016 per Red Bull Records.
A due anni dal loro debutto i Beartooth sono stati catapultati nella stratosfera della musica metal mondiale.

In questi anni la band ha girato il mondo condividendo il palco con Slipknot, Pierce The Veil, Bring Me The Horizon, Sleeping With Sirens e suonando a importantissimi festival quali il Reading & Leeds Festival, il Download ed il Vans Warped Tour.

La band dell’ Ohio sta lentamente intraprendendo un nuovo “percorso” dove la miscela di Hardcore e Punk la fanno da padroni: 12 brani caratterizzati da un insieme di ritornelli orecchiabili che sputano rabbia, caratterizzati dal vintage scream e alternati a un ardente sensibilità pop punk e a metalcore.  La volontà di evolversi dei Beartooth e di non voler abusare di una formula canzone già consolidata è segno di una maturità artistica di sicuro valore.

Aggressive è stato concepito, registrato e prodotto nell’home studio di Shomo, che si è di nuovo avvalso della collaborazione di John Feldmann (The Used, Blink-182) per il songwriting e arruolando David Bendeth (Killswitch Engage, Paramore) per il mixaggio del disco.

Dopo la title track, l’album parte con la splendida “Hated”, che prende immediatamente di prepotenza il cuore e le orecchie dell’ascoltatore, con la violenza di impatto e un chorus tra il pulito e il “graffiato”, dal facile ascolto e che si imprime nella memoria fin dai primi ascolti.

Un disco molto positivo, che colpisce per la buonissima qualità delle canzoni. Senza dubbio un buon lavoro, ben prodotto e ben suonato da musicisti capaci e dotati.
La tenacia di questi ragazzi alla fine ha avuto ragione, visto che non solo sono riusciti a bissare il successo del precedente disco, ma sono stati in grado di ampliare lo spettro emozionale della loro proposta musicale

Tracklist:
01 –  Aggressive
02 –  Hated
03 –  Loser
04 –  Fair Weather Friend
05 –  Burnout
06 –  Sick Of Me
07 –  Censored
08 –  Always Dead
09 –  However You Want It Said
10 –  Find A Way
11 –  Rock Is Dead
12 –  King Of Anything

1 Trackback / Pingback

  1. BEARTOOTH @ LEGEND CLUB - 4 Dicembre 2016, Milano | PIU O MENO POP

I commenti sono bloccati.