LinFante oggi è “Piccolo e malato”

14484891_1293974843969806_4102821367255296996_n

 

TRACKLIST:
1. Serenata ai grilli
2. Roma
3. Una pianta carnivora mi ha detto che non mi ami più
4. L’amaro
5. Piccolo e malato

Stefano nasce a Cremona nel 1987 e plasma il suo LinFante, iniziando a girovagare tra l’Italia e la Spagna.
Il suo progetto musicale, però, dopo una breve interruzione, riparte da Roma con l’incisione del suo primo disco “Non mi piace niente” etichettato Sinusite Records, così come pure il suo nuovo EP, uscito il 29 settembre 2016, “Piccolo e malato“.

Prima di ascoltare il suo nuovo album, ammetto di non sapere chi fosse LinFante e vi confesso che è stata una piacevolissima scoperta. “Piccolo e malato” è un percorso introspettivo che il cantautore decide di condividere con chi ascolta, raccontadosi e raccontando il suo viaggio, l’abbandono della città natia per andare a vivere altrove, con l’entusiasmo della scoperta.. “Sai Roma è lontana, ma non importa, sto arrivando da te.”, ma non solo. C’è di più, ci sono sentimenti amorosi soffocati da sguardi timidi e pensieri reconditi..  “Se tu vivessi qui nella mia gola ti direi che buon sapore hai“, ci sono domande, zanzare assassine, richieste di baci, poesie, polline negli occhi e consapevolezze.

Tutte le storie sono scandite da una coerenza musicale di base, uno stile che oserei definire minimal-bizzarre.
Le chitarre decise, che accompagnano la voce lievemente grattata dell’artista, danno vita alla pozione giusta per la creazione di un progetto originale, a tratti eccentrico per i testi, ma scorrevole e assolutamente piacevole da ascoltare tutto d’un fiato.
Cinque brani per il loop perfetto in un pomeriggio spento che necessita di un po’ di colore!

Noi vi consigliamo di ascoltarlo!

 

Classe ’92, laureata in giurisprudenza alla Federico II di Napoli.
Ama il diritto, la letteratura, la scrittura, la musica e prova a fare di tutto un po’.

2 thoughts on “LinFante oggi è “Piccolo e malato”

I commenti sono chiusi