Esce oggi Palmyra, il nuovo singolo di Deadline-Induce Panic

I Deadline-Induced Panic nascono all’inizio del 2016 da un’idea di Francesco Marchini ed Elisa Mariotti, con l’obiettivo di espandere i propri orizzonti musicali attraverso sonorità nuove e ricercate.
Nell’estate dello stesso anno inizia la collaborazione con la chitarrista Anna Muscatello, conosciuta sul palco di un locale romano. Poco tempo dopo la formazione si completa con l’arrivo del batterista Francesco Vecchio.
Ne scaturisce un sound elegante e d’impatto, che coniuga sonorità elettroniche ad una scrittura essenzialmente pop/rock.

La lineup attuale è la seguente:
Elisa Mariotti (Voce e Tastiere)
Francesco Marchini (Voce e Tastiere)
Anna Muscatello (Chitarra)
Francesco Vecchio (Batteria)

I D-IP registrano il loro primo EP presso l’Absonant studio, seguiti da Mattia Schroeder.

Il brano è ispirato alla storia di Khaled al-Asaad, direttore per quarant’anni del museo e del sito archeologico della città siriana di Palmira.

Rapito nel luglio 2015 dai militanti dell’ISIS e ripetutamente torturato, Asaad si rifiutò di fornire informazioni su dove fossero nascoste antiche opere d’arte. Per questo motivo un mese dopo venne ucciso sulla piazza di fronte al Museo della città nuova di Palmira, e in seguito il suo corpo decapitato fu esposto al pubblico, appeso a una colonna.

Palmyra è il primo singolo dei Deadline-Induced Panic ed è estratto da un Ep che verrà presentato il 18 marzo al WishList Club di Roma.

Redazione
About Redazione 3237 Articles
di +o- POP