Laser Geyser: i “figli dei fulmini” sono pronti a colpirvi

Di: Andrea Fantini

Laser Geyser

Sons of Lightning

 

Tracklist:
1 Jane Wayne
2 Lose My Crown
3 Moon Appetizers
4 Load “$”,8,1
5 Purple Days
6 Poseidon Wet Dreams
7 Juggernaut
8 Single Mom
9 J.F.C.

 

La prima volta che vidi i Laser Geyser, circa otto anni fa, rimasi subito colpito dal tiro atomico e diretto di questa band, e pensare che erano solo in due al tempo, senza basso. Da qualche anno infatti a Giovanni e Luigi (batterista anche dei The Valentines e Klasse Kriminale) si è unito Robi con lui il suo ‘Grabber II’ che lo accompagna tutt’ora anche nei Forty Winks. A conti fatti ora sono in tre, un vero power trio che ti rimanda indietro di vent’anni quando li senti, per lo meno è l’effetto che ha fatto a me Sons of Lightning. Sarà l’aria di Bologna, sarà che suonano da tanti anni ormai anche con altri gruppi e di gavetta ne hanno fatta veramente, o sarà forse perché sono l’ultima ondata di una stirpe veramente buona, ma se ascolti il disco non puoi che non amarlo subito, o per lo meno è impossibile non muovere a tempo la testa.

Sons of Lightning si apre con Jane Wayne e già dai primi dieci secondi di riff di chitarra e grancassa sparata in faccia capisci che il disco avrà una gran botta e sicuramente non annoierà. A tratti mi ricorda Kicking dei Torche.
Andando avanti troviamo Purple Days, un altro brano da ascoltare a tutto volume in cui la voce ti avvolge in un limbo colorato che solo chi fa certe cose può capire.
Poseidon Wet Dreams, forse il pezzo più tirato, evidenzia bene la strada che prenderà il disco e consacra un’amalgama per niente facile da mantenere. Si nota che lo stile c’è è rimarrà sempre quello da lì in avanti.
J.F.C. chiude un album per me perfetto, e lo lancia definitivamente tra i miei trenta dischi preferiti, se si ascolta bene sembrerà di tornare ai The Wipers e per certe cose anche i Jimmy Eat World.

Però loro sono i Laser Geyser e fanno capo a se stessi con la speranza che band così facciano tornare la voglia ai giovani di suonare senza un computer tra le mani.

 

Redazione
About Redazione 3194 Articles
di +o- POP