DEPRODUCERS, dopo aver raccontato in musica cosmo e piante, tornano con un progetto in collaborazione con AIRC

A cura di Lucia Filardi

“Dopo tanti anni di cantautorato, mi piaceva capire che cosa si potesse fare di nuovo, di ricerca. E allora ho coinvolto i miei amici, ci siamo ritrovati suonando della musica libera, senza schemi. Ci siamo chiesti ma di che cosa parliamo, troviamo un tema, e a me è venuto in mente che una cosa oggettiva, esterna a noi, ci avrebbe messo d’accordo: la scienza. Poi abbiamo pensato di coinvolgere la scienza vera, e allora siamo andati a cercare gli scienziati, quelli che ne capiscono, e ora siamo arrivati qua al terzo disco”.

Il 28 Marzo a Milano Vittorio Cosma apre la presentazione del nuovo progetto dei Deproducers (Vittorio Cosma, Max Casacci, Riccardo Sinigallia, Gianni Maroccolo) così.


Si chiama DNA, in collaborazione con AIRC, con il filosofo Telmo Pievani e con la consulenza scientifica del professore Pier Paolo Di Fiore. È un’esperienza immersiva fatta di brani musicali e di immagini suggestive che fanno quasi metà dello spettacolo, grazie al designer e visual artist Marino Capitanio, ed è soprattutto un viaggio alla scoperta del valore della ricerca scientifica, sia come strumento fondamentale contro il cancro sia come metafora del processo di miglioramento di se stessi attraverso la conoscenza.

I racconti che sentiamo oltre la musica e oltre le immagini di questo progetto sono di Telmo Pievani e l’effetto che i Deproducers vogliono dare è quello sorpresa, dice Pievani:

“La scienza ormai l’abbiamo raccontata molto bene con i saggi, qui è un passo avanti. Vogliamo far emozionare un pubblico che non è abituato, il pubblico dei teatri, magari anche un pubblico di ragazzi, che non si aspetta inizialmente un format di questo tipo e quindi rimarrà sorpreso”.

Dopo due progetti come Planetario nel 2012, incentrato sul cosmo e sugli astri, e Botanica nel 2016, che raccontava la vita segreta delle piante, DNA ripercorre la storia dell’essere umano, dalla nascita della vita, alla comparsa dell’homo sapiens, fino alle modifiche delle cellule. I Deproducers sono pronti a stupire il pubblico con uno spettacolo nuovo e originale, e a sensibilizzare le persone sulla ricerca scientifica assieme a collaboratori come musicisti, produttori e scienziati.

‘DNA’ uscirà il prossimo 5 Aprile e per presentarlo al pubblico i Deproducers partiranno con un tour
Ecco i primi appuntamenti confermati:

•  Brescia, 9 aprile – Teatro Grande

•  Roma, 11 aprile – Parco della Musica

•  Mantova, 18 maggio – Food and Science Festival

Avatar
About redazione 1230 Articles
di +o- POP