Ilenia la piazza è piena: The Zen Circus @ Joggi Avant Folk

A cura di Massimiliano (Max) Orrico 

Ilenia la piazza è piena, e la piazza è quella di Joggi che vive quest’anno la ventesima edizione dello Joggi Avant Folk.
Nella seconda serata, col pubblico scaldato dalle note e dalla voce folk di Al The Coordinator alias Aldo D’Orrico che propone alcuni brani dal suo Join the Coordinator, salgono gli Zen Circus, annunciati dal padrone di casa, Lorenzo Servidio. La piazza non è per niente muta, giovani di ogni età radunatisi tra la chiesa e il negozio di generi alimentari con attorno i colori, gli odori e i sapori dell’incontro tra bella gente nei vari stands, fanno il coro ad Appino mandando tutti affanculo. La bandiera palestinese lambiva le nuvole nel cielo come sempre sopra le chitarre, basso e batteria energici che fanno muovere ragazze e ragazzi fino alla fine della scaletta eseguita senza pause tutta d’un colpo. I ragazzi della periferia toscana suonano nella profonda periferia calabrese, e se anno dopo anno questo piccolo borgo rivive per tre giorni con arte, letteratura, teatro e concerti, il tutto totalmente autofinanziato, a vent’anni forse non eravamo poi così stronzi.

“ascoltate la buona musica ma non smettete di pensare”

Lorenzo Servidio 

Leggi tutti gli articoli su Joggi Avant Folk

Foto copertina © Maurizio Lucchini

Redazione
About Redazione 3278 Articles
di +o- POP