“Late Blossom” il primo album dei Former Friends su Musicraiser

Tutto nasce nel 2013, anno in cui Lorenzo entra in pianta stabile come bassista nella nostra vecchia formazione, con un altro nome e un quinto membro. Così ad aprile del 2017, con un componente in meno e tanta voglia di fare in più, nascono i Former Friends. A sancire questo cambiamento viene rilasciato “Friends For A Week”: un breve EP con alcuni brani del passato, la linea di confine fra ciò che eravamo e ciò che siamo.

A inizio settembre 2017, la band pubblica online “The Garage Session”, la prima live session. Una sessione speciale per la quale il gruppo ha scelto 4 brani, rivisitati in una chiave più soft e “intimista” (e registrata dal vivo nella sala prove allestita per l’occasione).

È proprio partendo da quel posto che nasce il loro primo EP “Behind Closed Doors”. Ad anticipare l’uscita di quest’ultimo è stato il videoclip del singolo “Sister Have Mercy”, completamente autoprodotto (così anche come il loro primo lavoro in studio) e pubblicato il 7 novembre 2017.

“Behind Closed Doors” vede la luce il primo dicembre 2017 su Spotify, e il 23 dello stesso mese, è stato lanciato attraverso un release party all’Otra Vez Bistrot di Cosenza.
Il lavoro in studio dei Former Friends è composto da 5 brani:

Mycar/yourhouse
Sister Have Mercy,
Kinky Fuc*s
Ghosts
She Knows

Avendo ottenuto un discreto successo, la band è ora al lavoro per il nuovo album “Late Blossom” (che contiene i brani “Social Smoking”, apparso nella Garage Session, e “Finders Keepers” bonus track pubblicata l’1 gennaio 2018 come anticipazione del nuovo album).

 Se vuoi unirti al progetto dei  Former Friends nella realizzazione del loro album Late Blossom puoi supportarli scegliendo una delle ricompense esclusive su Musicraiser.

Redazione
About Redazione 3278 Articles
di +o- POP