NOI MENO TU è il nuovo singolo di MANFREDI

 

MANFREDI

NOI MENO TU

NUOVO SINGOLO

 

È uscito il nuovo brano di Manfrediclasse 1998, al secolo Antonio Guadagno,  cantautore, nuovo ingresso nel roster di Foolica dopo Thegiornalisti e SantiiNoi meno tuascoltabile al seguente link: http://bit.ly/ManfrediNoiMenoTu , è disponibile su tutte le piattaforme streaming, in digital download e su Youtube.

Dopo 20143 Milano Navigli e Cuffiette, singoli entrati nelle playlist ufficiali di Spotify “Indie Italia” e “Viral 50 Italia” superando il milione di ascolti complessivi, Manfredi, considerato dal mensile Rolling Stone uno degli artisti emergenti da tenere d’occhio quest’anno, torna sulla scena con il suo nuovo singolo “Noi meno tu”.

«Scrivere “Noi meno tu” non è stato per niente facile, anzi, a dire il vero si tratta del brano che più mi è costato di più in termini di tempo ed energie mentali. Inizialmente avevo solo un insieme di immagini molto confuse: sapevo di cosa volevo parlare ma non riuscivo a trovare le parole giuste, era un flusso più che un brano e mi sentivo affetto da afonia sentimentale autodiagnosticata.

In studio poi sono riuscito a fare mente locale e a trovare una quadra. Avevo sia le strofe che una prima versione del ritornello. Ascoltando le strofe capivo che erano tristi: parlavo di una solitudine purtroppo non ricercata ma imposta dagli eventi, una solitudine di quelle che ti fa camminare per casa la notte e rigirare tra le coperte quando ti metti a letto. Anche il vecchio ritornello era poco allegro e la cosa non mi andava molto a genio: non volevo stare tutto il tempo a lamentarmi, volevo trovare una soluzione. Allora mi sono chiesto “Cosa si deve fare in questi casi? Qual è la soluzione che io per primo non sono mai stato capace di adottare?”. Ed ecco il ritornello: semplice, diretto, onesto. “Stanotte dormi da me?”. Sì, perché alla fine se ti manca qualcuno l’unica cosa da fare è dirglielo, deve sapere quanto tieni a lei/lui e non potrà che fargli piacere capire quanto è importante per te. Devi trovare il coraggio, certo, perché farlo significa mostrarsi vulnerabili, fargli capire che ha le armi per ferirti, ma devi comunque gridarglielo che la sua assenza non ti fa chiudere occhio, che non riesci a trovare un equilibrio, equilibrio che solo lei potrebbe darti. PS: Sfido chiunque di voi a non innamorarsi di quella compagna di corso che credi non ti degnerebbe mai di uno sguardo.»

Manfredi

Il brano è stato scritto a quattro mani con il cantautore romano Leo Pari, prodotto e mixato da Matteo Cantaluppi (Thegiornalisti, Ex-Otago) al Mono Studio di Milano e masterizzato da Giovanni Versari a La Maestà Studio.

Redazione
About Redazione 3241 Articles
di +o- POP