Villa Ada dal 22 al 28: The Liberation Project, Calexico e Iron & Wine, Grupo Compay Segundo, Nu Guinea, Clavdio, FASK e Finley

DAL 18 GIUGNO AL 5 AGOSTO 2019

VILLA ADA ROMA INCONTRA IL MONDO – XXVI EDIZIONE

Nulla si sa, tutto s’immagina

***

IL PROGRAMMA DAL 22 AL 28 LUGLIO

Lunedì 22 luglio THE LIBERATION PROJECT | 5 € + d.d.p.

Martedì 23 luglio CLAVDIO – Special Guest MOX + Giovane Giovane | 12 € + d.d.p.

Mercoledì 24 luglio CALEXICO E IRON & WINE | 20 € + d.d.p.

Giovedì 25 luglio FAST ANIMALS AND SLOW KIDS | Gratuito

Venerdì 26 luglio GRUPO COMPAY SEGUNDO DE BUENA VISTA SOCIAL CLUB | 13 € + d.d.p.

Sabato 27 luglio FINLEY | 10 € + d.d.p.

Domenica 28 luglio NU GUINEA + MONKEY TEMPURA | 15 € + d.d.p.

Via di Ponte Salario 28, Roma

Dalle ore 21.30 a 00.30 concerti main stage (area a pagamento)

Accesso al D’Ada Park dalle ore 19 (area gratuita) – Aftershow al Mini Dada da mezzanotte (area gratuita)

***

Un incredibile collettivo di musicisti internazionali, tra cui Phil Manzanera (Roxy Music e Pink Floyd), N’Faly Kouyate(Afro Celt Sound System e Peter Gabriel), Dan Chiorboli, Tebogo Sedumedi, Peter Djamba, Lindi Ngonele e Kabelo Seleke. A cui per l’Italia si aggiungono Cisco Bellotti (ex Modena City Ramblers) e Roberto Formignani (The Bluesman).Lunedì 22 luglio a Villa Ada – Roma incontra il mondo è il giorno di The Liberation Project, che vede come ospite speciale Ruweida Soni. Il “Tour per l’Amicizia e la Solidarietà” celebra il 25 ° anniversario della democrazia in Sudafrica, il Mandela Day e i 150 anni di Mahatma Gandhi, ed è un grande concerto globale all’insegna della solidarietà.

Voce profonda e testi sospesi magistralmente tra ironia e amarezza, si è rivelato da subito al grande pubblico con “Cuore”, brano spacca playlist entrato nel circuito radio mainstream e capace di mietere milioni di visualizzazioni sulle piattaforme digitali. Con l’esordio discografico “Togliatti Boulevard” (marzo 2019) ha confermato le sue qualità di autore di canzoni dallo stile versatile e riconoscibile.  Clavdio è la nuova scoperta di casa Bomba Dischi ed è pronto ad affrontare la calda estate romana martedì 23 luglio a Villa Ada – Roma incontra il mondo (Special Guest: MOX + Giovane Giovane).

Avevano già fatto squadra insieme quattordici anni fa e si erano trovati a meraviglia. Da un lato la grandeur cinematica dei Calexico, la presenza della frontiera, le storie di polvere tra Messico e Arizona, dall’altro Sam Beam, alias Iron & Wine, un folksinger fiabesco come pochi, un country boy alternativo, gentile e libertario nonostante risieda nella Bible Belt. Quattordici anni dopo l’ep “In the Reins”, tornano a unire le forze Calexico e Iron & Wine, A Villa Ada mercoledì 24 luglio con il nuovo “Years to burn” fresco di stampa.

A due anni di distanza dal precedente lavoro discografico “Forse non è la felicità”, e anticipato dal nuovo singolo “Non potrei mai”, i Fast Animals and Slow Kids – ovvero Aimone Romizi, Alessandro Guercini, Jacopo Gigliotti e Alessio Mingoli – arrivano a Roma giovedì 25 luglio con “Animali notturni”, il loro quinto disco, il primo per Warner Music, uscito il 10 maggio. Un album in cui i FASK rimangono liricamente introspettivi e musicalmente rudi, ma allo stesso tempo cristallini e consapevoli. Il concerto è gratuito grazie alla collaborazione con Nastro Azzurro nell’ambito della piattaforma Nastro Azzurro Live.

L’unica formazione scelta direttamente da Maximo Francisco Repilado Muñoz (Compay Segundo) come suo successore spirituale, il “Grupo Compay Segundo” sarà protagonista per un grande appuntamento di musica cubana, tradizione e cultura venerdì 26 luglio.

A distanza di due anni dal loro l’ultimo lavoro discografico “Armstrong”, i Finley fanno tappa a Villa Ada sabato 27 luglio con un nuovo progetto “We Are Finley”: una raccolta dei migliori brani della band e un inedito. Pedro (voce), Ka (chitarra), Dani (batteria) e Ivan (basso), sono pronti a immergere il pubblico tra nuovi e vecchi successi.

Di base a Berlino, il duo composto da Massimo e Lucio ha saputo incrociare sonorità da dancefloor con contaminazioni multiculturali fino a ottenere un risultato unico, di una “bellezza pura” fatta di coraggio e valorizzazione delle proprie radici. Con “Nuova Napoli”, definito da critica e pubblico come una delle uscite discografiche più sorprendenti del 2018, i Nu Guinea sul palco domenica 28 luglio hanno definito senza dubbio la rinascita del Neapolitan Power. L’apertura è affidata ai Monkey Tempura, band romana dal sound che oscilla fra l’elettronica, il synth-pop e l’r&b contemporaneo. Un mix originale di svariati generi musicali convogliano nella forma canzone. I testi, in inglese, descrivono personaggi provenienti dall’immaginario del gruppo, fra creature robotiche, alieni, uomini e figure della letteratura rielaborate e reinterpretate.

***

Villa Ada – Roma incontra il mondo non è solo musica, grazie a un’articolata programmazione nel “D’Ada Park”, l’area a ingresso gratuito del festival.

Questa settimana – giovedì 25 luglio alle 19 – in programma nell’ambito del “Bella Storia festival”, una manifestazione nata dall’esigenza di tornare a vivere il territorio del V Municipio, raccontando storie di persone comuni o meno,“Mussolini e i ladri di regime” (Mondadori)
di Mauro Canali e Clemente Volpini.  L’inchiesta indaga sulle fortune accumulate dai gerarchi fascisti nel corso del ventennio del regime, i cosiddetti illeciti arricchimenti del fascismo. Un appassionante incontro su tutte quelle figure che fino al 1943 l’opinione pubblica aveva temuto, odiato, riverito e spesso invidiato.

Prima e dopo i concerti sul main stage ci si sposta al Mini Dada, che dà spazio alle band emergenti della scena indipendente locale con concerti pensati dai circoli Arci Trenta Formiche e Poppyficio. Questa settimana in programma live al tramonto: Nicoletta Noè, Urbania, LeSigarette, Banda Social e handlogic. Post concerto si continua fino a tarda sera con le serate: In The Wood Social Party, Lasciatemi Cantare, QUASI – una festa pressappochista, Hip Hop Stars Party con in consolle Iceone, Baro Collederfomento & Dj Ceffo BrokenSpeakers, e si chiude domenica con il partyComemammamhafatto.

Si rinnova anche quest’anno la collaborazione con Roma Sotterranea, tutti i venerdì alle ore 20.15, con la visita serale al bunker della II Guerra Mondiale situato nel cuore di Villa Ada (per info:  https://www.facebook.com/events/1270752809768151/ ).Torna anche questa settimana  – mercoledì 24 luglio alle  ore 19.15 –  l’escursione al Forte Monte Antenne, ultimo dei forti costruiti a fine 800 per difendere Roma, organizzata in collaborazione con Progetto Forti(per info: https://www.facebook.com/events/351382725527141/ ).

Tornano tutte le settimane dal lunedì al venerdì il Giardino di Lulù, lo spazio dedicato ai più piccoli (per info:lulu@girardinodilulu.it ) e il d’Ada Circus, tutte le domeniche dalle ore 16 in compagnia di giocolieri, artisti di strada e spettacoli dal vivo. Appuntamento con lo spazio wellness sulle rive del laghetto tutti i martedì, giovedì, sabato e domenica dalle ore 9 alle 10 con una lezione di pilates, dalle 10 alle 11 e una lezione di pound (costo lezione: 10€ per info e prenotazioni scrivere al numero 3297443875).Da questa settimana e per i prossimi lunedì è attivo un workshop di yogaal tramonto sulla punta del’isolotto (per info: https://www.facebook.com/events/472291056669595/ ). L’area free si caratterizza inoltre con presidi di street food di qualità, degustazioni e una trattoria di pesce e cucina vegetariana dove gustare alcuni piatti tipici della cucina tradizionale italiana.

Nulla si sa, tutto s’immagina”: è con questa doppia citazione, che rimanda all’immaginario di Federico Fellini e Fernando Pessoa, che Villa Ada – Roma incontra il mondo arriva alla sua XXVI edizione sotto l’egida di Dada srl e ARCI Roma all’interno del programma dell’Estate Romana promosso da Roma Capitale – Assessorato alla Crescita culturale, in collaborazione con SIAE.  Media partner di quest’anno sono: Radio Rock, con una presenza giornaliera e quotidiani live da bordo lago; Rockerilla, Il Romanista, Roma Today, Sentireascoltare, Zero Eu, Postit Roma, Scomodo, The Parallel Vision, Nerds Attack, Lester e Unfolding Roma.

Avatar
About redazione 1576 Articles
di +o- POP