[Recensione] Bartolini e il suo messaggio di condivisione: “Penisola”

 

A cura di Maria Teresa Gigliotti 

 

Bartolini

Penisola
(Carosello Records)

Tracklist:

  1. Sanguisuga 
  2. Iceberg  
  3. Millennials  
  4. Lunapark 
  5. Follow 
  6. Profilo falso  
  7. Non dirmi mai  
  8. Roma 
  9. Penisola  
  10. Astronave  
  11. I Love America

Nessun uomo è un’isola” scriveva John Donne nel XVII secolo e questa affermazione sembra essere uno dei capisaldi del nuovo disco di Bartolini, “Penisola“, in uscita il 3 Aprile. Uno dei propositi del cantautore, infatti, è proprio quello di “Cercare, insomma di non chiudermi nel mio guscio, di non essere un’isola.
Il messaggio che Bartolini vuole trasmettere con il suo debut album è l’importanza della condivisione, del riconoscere quanto sia necessaria la presenza degli altri nelle nostre vite (e mai come nel momento che stiamo vivendo, queste parole risultano necessarie e comprensibili a tutti).
Dopo l’esordio nel 2019 con BRT Vol.1 Giuseppe Bartolini, in arte Bartolini, ritorna con un disco di undici tracce che rappresenta l’inizio di un nuovo capitolo, il desiderio di dare una nuova forma alla propria musica.
Il sound è moderno, una ventata d’aria fresca nel panorama musicale odierno; le sonorità spaziano dal britpop, alla new wave d’oltreoceano, al cantautorato pop all’italiana.
Penisola” riflette l’esperienza culturale di Bartolini, originario della Calabria ma vissuto a Roma e a Manchester. Questi tre luoghi hanno scandito il suo percorso musicale, ognuno di essi ha lasciato qualcosa nel suo animo, trovando dunque una forma che emerge dall’ascolto del disco.
Penisola” è sicuramente l’esito di un percorso di crescita, in cui l’artista ha sperimentato e lavorato a lungo sulla scrittura dei testi e sulla composizione musicale. Il disco racconta il viaggio musicale di Bartolini, omaggiando gli affetti e la condivisione per non trasformarsi in terre isolate.
Il nostro consiglio è quello di ritagliare uno spazio nelle vostre giornate da dedicare all’ascolto di questo disco, per comprendere appieno il messaggio di condivisione che sta dietro di esso.

 

Avatar
About redazione 2040 Articles
di +o- POP