[SINGOLARMENTE] “Enough Time” è il primo singolo dei Duck Baleno

Piuomenopop per scelta editoriale non ha mai pubblicato contenuti su singoli. Ci siamo resi conto negli ultimi tempi che il momento particolare porta il mondo della musica a reinventarsi e a proporre diversamente i suoi contenuti…così abbiamo fatto anche noi 🙂
È per questo che nasce la rubrica SINGOLARMENTE, che non parla di album e live (e della seconda sappiamo perchè), ma delle piccole gocce che i vari artisti stanno rilasciando nel mare magnum della musica: i singoli.

 

“Enough Time” è il primo singolo dei Duck Baleno sponsorizzato Vans,  che ha inserito la band tra i migliori 5 artisti di “VANS MUSIC WANTED”.

Duck Baleno, band definibile genericamente rock ma con variegate influenze brit ed elettroniche.

È composta da musicisti che portano in bagaglio multiple esperienze e impressioni musicali macinate finora tra palco e studio.
“ENOUGH TIME” è la rappresentazione della frenesia di uno stacanovista, preso da mille lavori ma mai in grado di riuscire a fare ciò che desidera realmente. 
Una rappresentazione di una società che tutto prende ma alla fine niente ottiene.
Si vuole raggiungere più persone possibile, unire e ramificare, ci si vuole credere.
Il progetto ha le idee chiare: sfondare le barriere del piacere su misura e i filtri generazionali. Il sound vuole essere puro, a tutti i costi.

Qui una mini intervista.

 

Da dove nasce la scelta di pubblicare un singolo in un momento così delicato dove non si può suonare dal vivo?

Partendo dal presupposto che non ci siamo mai fermati dal punto di vista della composizione e della produzione, lo stimolo a pubblicare dei contenuti in questo periodo infausto ha decisamente due motori: da una parte c’è una questione di abitudine, ovvero anticipare come sempre l’uscita di un album o di un ep con estratti e singoli; dall’altro riuscire a dare al pubblico una sorta di appuntamento cadenzato, settimanale, mensile, o qualsivoglia, per mantenere viva l’attenzione in un momento di appiattimento degli eventi live nei quali si poteva arrivare direttamente e fisicamente agli ascoltatori.

Raccontaci un po’ di questo brano, quali sono le tematiche che lo hanno ispirato? 

“ENOUGH TIME” è la rappresentazione della frenesia di uno stacanovista, preso da mille lavori ma mai in grado di riuscire a fare ciò che desidera realmente. Una rappresentazione di una società che tutto prende ma alla fine niente ottiene.

Come è stato il lavoro di produzione in questo periodo? Avete dovuto lavorare da remoto? 

Un po’ da remoto abbiamo lavorato, all’inizio della pandemia. Ognuno registrava il proprio strumento e in seguito si procedeva al missaggio. Poi, con l’ammorbidimento delle norme si è riusciti a trovarsi tranquillamente in studio.

Questo brano anticipa qualcosa? Uscirà anche un album nel prossimo futuro?

Il Concorso “Vans Musicians Wanted” ci ha portati a partecipare con il nostro brano pubblicato più accattivante, che al momento era “Enough Time”. Questo probabilmente non comparirà nell’imminente Ep, ma ha la funzione di preparare il terreno ad un periodo colmo di contenuti e novità

Cosa possono fare i tuoi ascoltatori per supportarti in questo periodo complicato?

Ascoltarci ancora di più!

 

Avatar
About redazione 2686 Articles
di +o- POP