[SINGOLARMENTE] “Bar Legni” di Sandri

Piuomenopop per scelta editoriale non ha mai pubblicato contenuti su singoli. Ci siamo resi conto negli ultimi tempi che il momento particolare porta il mondo della musica a reinventarsi e a proporre diversamente i suoi contenuti…così abbiamo fatto anche noi 🙂
È per questo che nasce la rubrica SINGOLARMENTE, che non parla di album e live (e della seconda sappiamo perchè), ma delle piccole gocce che i vari artisti stanno rilasciando nel mare magnum della musica: i singoli.

“Bar Legni” è il nuovo singolo di Michele Alessandri, in arte Sandri, uscito il 4 giugno e distribuito da Garrincha Dischi.

Giovane cantautore polistrumentista cesenate, Sandri ha già conquistato il cuore di una pletora di musicisti noti a livello nazionale – tra cui membri di Iosonouncane, Jang Senato, Comaneci, Alberto Fortis, Sunday Morning – che hanno deciso di credere nel suo percorso, affiancandolo nella gestazione del suo primo album.

Dopo l’ottimo consenso con il brano d’esordio “Marina” e l’omaggio in chiave originale dello storico brano di Lucio Battisti “Don Giovanni”, torna con “Bar Legni”, una canzone che racconta lo scorrere del tempo, lo sguardo velato di malinconia verso il passato ma anche l’attesa di un futuro che deve ancora arrivare, da un osservatorio privilegiato che è il bar di provincia.

 

Qui una mini intervista

 

Da dove nasce la scelta di pubblicare un singolo in un momento così delicato dove non si può suonare dal vivo?

La scelta di pubblicare un singolo in un momento così nasce dalla voglia di mettere la testa fuori dalla sabbia, dopo 2 anni di lavoro in studio e di ripensamenti vari voglio provare anche io a dire la mia.

Raccontaci un po’ di questo brano, quali sono le tematiche che lo hanno ispirato? 

Bar Legni racconta di un bar di provincia, di un amore che può nascere o non nascere mai, del tempo che scorre lento ma corre, di una persona che si specchia su un cucchiaino da caffè e vedendosi deformato fatica a riconoscersi.

Come è stato il lavoro di produzione in questo periodo? Avete dovuto lavorare da remoto? 

Nell’ultimo periodo di zona rossa abbiamo preso un po’ di tempo per pulire le orecchie e lavorare singolarmente su nuovi brani, ora vista la migliore situazione abbiamo rincominciato a vederci in studio per lavorare su cose nuove.

Questo brano anticipa qualcosa? Uscirà anche un album nel prossimo futuro?

Questo brano per ora non anticipa niente, sicuramente altre cose usciranno, poi prima o poi anche un album, vedremo!

Cosa possono fare i tuoi ascoltatori per supportarti in questo periodo complicato?

Sicuramente possono ascoltare a più non posso i tre brani su Spotify e vedere i rispettivi video su YouTube poi possono seguire le pagine social così da essere aggiornati su tutto, e se capitano in Romagna ci si può vedere ad un concerto visto che ho in programma qualche live estivo. Grazie!

 

Avatar
About redazione 2685 Articles
di +o- POP