[Anteprima esclusiva] “Woods”, il nuovo video di Cassidy

 

Woods di Cassidy è un pezzo che parla di dolore e resistenza.

Di quei momenti in cui non si riesce a fare i conti con i propri fallimenti e con la fatica che vivere comporta.

I momenti in cui bisogna cercare qualcosa che ci faccia sentire vivi ed in pace con noi stessi. Che sia folle o la cosa più semplice che ci faccia stare bene.

Ma Woods parla anche di rapporti umani. Di quanto siano complicati. Di quanto costi aiutare qualcuno che sta andando via. Perché è quello che è giusto fare.

Il video di Woods è una metafora sui rapporti umani, sull’incomunicabilità, sui tempi sbagliati, sul comprendere i propri limiti e sull’accettare che le cose non possono essere cambiate se non vi è la volontà di entrambe le persone.

 

Un bosco e un Mauro Nigro che nel video si sdoppia e rende contemporaneamente visibile il suo alter ego cantautorale, Cassidy.
Una danza e due uomini che non sono altro che due coscienze della stessa persona, una che si lascia andare tra le braccia di una donna, l’altra che sta lì a guardare, entrambe impegnate nel gioco della creazione di rapporti impossibili e per questo quasi mai sinceri.
La chitarra e la voce di Cassidy alias Mauro Nigro accompagnano la sensazione di sofferenza nelle relazioni perdute nella natura più sconfinata dei nostri pensieri.

Massimiliano (Max) Orrico

 

Cassidy – Woods
Brano: Cassidy/Mauro Nigro
Mix e Mastering: Hacienda D/Daniele Sorrentino

Video
Regia: Mauro Nigro, Pierfrancesco Molinari

Interpreti
La Regina Della Foresta: Laura Dara
Lo Spirito Disturbatore: Mauro Nigro
Il Viandante: Cassidy

Fotografia: Pierfrancesco Molinari, Mauro Nigro

Riprese:Pierfrancesco Molinari

Color:Mauro Nigro

M.U.A.: Maila Critelli

Abito Regina: Emanuela Ferrazzo Couture

Distribuzione La Lumaca Dischi

Produzione Video N2 video productions

Grazie a: Emanuela Ferrazzo, Rosa e Deborah Filardi, Pietro Nigro, Barbara Rosanò.

 

ph. Fabiola Iris Sbano

BIO
Cassidy è il progetto solista di Mauro Nigro, che dopo aver militato in band come Ogun Ferraille, Impasto Nudo, Coffea Strange e Hacienda D, ha debuttato nel 2015 con l’album “WORST MORTAL ACCIDENTS HAPPEN AT HOME”. Undici tracce dal sapore rock-blues per Cassidy, che alterna la formula chitarra-voce, con una band di supporto che ne arricchisce il colore musicale senza appesantire l’ascolto. Cassidy compone in inglese per una esigenza di scrittura emotiva, legata alle sue passioni che spaziano dal rock d’autore al cinema dalla letteratura all’arte in generale. Una voce potente ma al contempo personale e una scrittura spontanea e torrenziale, ricca di rimandi e sfumature, per chi è capace di coglierle. Il consiglio per l’ascoltatore che vuole approcciarsi alla sua musica è il seguente: un ascolto in movimento, durante una giornata di pioggia, per rilassarsi tentando di non essere sopraffatti dalle onde emotive delle tracce sonore capaci di scavare a fondo, nella memoria e nelle curve del cuore. A breve la Lumaca Dischi ripubblicherà solo in versione digitale il suo primo album in studio. E’ in fase di post-produzione il suo nuovo lavoro inedito, che darà seguito a “WORST MORTAL ACCIDENTS HAPPEN AT HOME”. (bio di Dario Greco)

Ascolta Cassidy su SPOTIFY e bandcamp

Informazioni su Redazione 3324 articoli
di +o- POP