MEETING DEL MARE, la XXVII edizione dall’1 al 3 giugno a Marina di Camerota (Salerno) con Geolier, Coma Cose, Bresh e 46 artisti emergenti. 3 giornate di musica, arte, incontri e contaminazioni culturali sulla spiaggia di Baia di Lentiscelle

MEETING DEL MARE

XXVII Edizione – DAVVERO

1 | 3 giugno  Marina di Camerota (SA)


3 giornate di musica, arte, incontri

e contaminazioni culturali nel cuore del Cilento.

 

Sulla spiaggia Baia di Lentiscelle attesi i concerti di

COMA COSEBRESHGEOLIER

Oltre ai live di 46 artisti emergenti e nuove proposte

 

Si rinnova per il ventisettesimo anno consecutivo l’atteso appuntamento con il Meeting del Mare. Il festival ideato e diretto da don Gianni Citro si terrà dall’1 al 3 giugno 2023 a Marina di Camerota (Salerno), nell’affascinante venue di Baia di Lentiscelle.

Per tre giorni e tre notti la cittadina cilentana, premiata anche quest’anno con le 5 bandiere blu, si trasformerà in uno spazio vivo in cui musica e arte saranno in perfetta simbiosi, per una gioiosa esplosione di creatività giovanile. DAVVERO è il titolo della XXVII edizione che ospiterà oltre 50 eventi con tre ospiti d’eccezione: Coma CoseBresh e Geolier. In programma anche dj set, performance artistiche, danza e incontri.

La prima serata del Meeting del Mare 2023, giovedì 1 giugno, rigorosamente ad ingresso gratuito, vedrà come headliner i COMA COSE, uno dei progetti musicali più sorprendenti degli ultimi anni. Il duo composto da California e Fausto Lama, coppia nella vita e nella musica, che mischia vissuto e gusto sonoro urbano a una poetica cantautorale, si è imposto velocemente nella scena musicale italiana. Grazie soprattutto al successo della 73ma edizione del Festival di Sanremo con il brano “L’Addio” (Premio Sergio Bardotti per il miglior testo) e alla pubblicazione dell’ultimo album “Un meraviglioso modo di salvarsi”.

Venerdì 2 giugno nella seconda serata di questa edizione – ingresso 22 euro – toccherà a BRESH: il rapper e cantautore genovese ha scelto proprio il Meeting del Mare per inaugurare il suo tour estivo che raggiungerà i principali festival italiani. Dopo il successo di “Oro Blu”, il suo secondo album certificato disco di platino che ha debuttato in vetta alla classifica Fimi e la pubblicazione del singolo “Guasto D’Amore”, è uscito lo scorso aprile il brano inedito “Altamente mia“, prodotto da Shune.

Prima di Bresh, in apertura, spazio a M.E.R.L.O.T, cantautore indie pop classe 98, portavoce della generazione Z, che con la sua musica dà voce ai pensieri e al vissuto dei ventenni. Dopo il debutto nel 2020 con il brano Sparami nel Petto” (oltre 2 milioni e mezzo di stream su Spotify), lo scorso settembre è uscito il suo primo album “GOCCE”, punto di arrivo di un percorso lungo più di due anni.

La terza e ultima serata del festival, sabato 3 giugno, vedrà come main artist GEOLIER (ingresso 30 euro). Il rapper napoletano classe 2000, all’anagrafe Emanuele Palumbo, dopo il sold out del tour indoor è pronto a ripartire con una lunga serie di concerti estivi che debutteranno proprio a Marina di Camerota. Con oltre 1.4 miliardi di streaming tra YouTube e Spotify e un palmares da capogiro con 19 dischi di platino e 22 dischi d’oro, Geolier è entrato nel gotha del rap italiano. Grazie al clamoroso successo dell’album “Il Coraggio dei Bambini” e del recente sequel “Il Coraggio dei Bambini – Atto II”, stabilmente in vetta alle classifiche di vendita.

Il programma della XXVII edizione del Meeting del Mare si completa con l’installazione artistica “Dici Davvero?”, a cura di don Gianni Citro, che propone una riflessione sul tema portante di questa edizione, con l’esibizione dell’artista, performer e trapezista Sara Lisanti (2 giugno), le presentazione di “Spacciatori di libri” di Rosario Esposito La Rossa, pubblicato da Marotta e Cafiero (2 giugno) e “Primavera” il terzo volume della tetralogia “B-side. L’altro lato delle canzoni” di Doriana Tozzi, edito da Arcana (3 giugno). E ancora, le coreografie di Mauro Lamanna e Michele Cusati e l’aftershow “Fire & Water” a cura del collettivo Zero Events, con DJ Domenico Fontana e Five Seven (2 giugno).

Non mancherà il classico appuntamento con la rassegna emergenti, fulcro dell’intero happening. 46 progetti musicali scelti tra giovani artisti e band provenienti da ogni parte d’Italia, regalando tanta musica al pubblico fin dalle prime ore della serata. Protagonisti venerdì 1 giugno saranno Alaska, Bif, BivioMattia Dell’ArsoWalter Di BelloFoggIl MaestraleMelgaPianoterraSaxSoloperisociSpina e The Recoveries. Il 2 giugno toccherà invece a Dario CompariniFadericaGaièGhostsLabaLala, Lorenzo LeporeMavaMeccanismi Armonici IndipendentiNamidaPeter NapoNemesistericaOfficina 011 e Yof. Sabato 3 giugno sarà la volta di AftersatAleamBoveCabriniCatene MovementDariaDidime & Di3mmeRaffaella FedericoFrenèsya, Mario FrezzaHaut-StMagnitudoMecha PrjtJo MilahelMr.FortunaMWRKNarratore Urbano e Signor D.

Durante il festival, inoltre, sono in programma incontri con artisti e lavoratori del mondo dello spettacolo: il format MDM CAMP si propone ogni anno come occasione per instaurare rapporti di lavoro e di amicizia tra artisti affermati e nuove realtà, addetti ai lavori, giornalisti e produttori.

Nato nel 1997, il Meeting del Mare è uno degli eventi musicali e culturali più longevi e attesi di tutto il sud Italia, capace di radunare migliaia di ragazzi e ragazze da ogni parte del paese. La XXVII edizione del festival è organizzata e promossa dalla Fondazione Meeting del Mare C.R.E.A. con il sostegno della Regione Campania, del Comune di Camerota e della Camera di Commercio e Confesercenti di Salerno.

INFO E SOCIAL:

 www.meetingdelmare.it

www.facebook.com/meetingdelmare

www.instagram.com/meetingdelmare

Informazioni su redazione 3697 articoli
di +o- POP