Torna il festival dell’umorismo ANTANI: appuntamento dal 24 al 26 maggio a Livorno

TORNA AL TEATRO GOLDONI

 

IL FESTIVAL SULL’UMORISMO A LIVORNO

DIRETTORE ARTISTICO LUCA BOTTURA

 

DAL 24 AL 26 MAGGIO L’EDIZIONE 2024,

 

“ANTANI. COMICITÀ E SATIRA COME SE FOSSE”

 

TANTI SHOW E SPETTACOLI, UNA RASSEGNA LETTERARIA E LO SPECIALE “PREMIO ANTANI” NEL GRAN GALÀ DI CHIUSURA

Buona la prima, si replica! Torna a Livorno la seconda edizione di Antani. Comicità e satira come se fosse” il primo ed unico festival sull’umorismo in Italia, con la direzione artistica di Luca Bottura, a cura di Fondazione Livorno, che si terrà quest’anno dal 24 al 26 maggio (Teatro Goldoni, via Enrico Mayer 57– biglietti e prenotazioni su festivalantani.it).

Una tre giorni nel cuore della Toscana che unirà il meglio della satira e della comicità nazionale con incontri, spettacoli, presentazioni di libri e l’assegnazione dei premi nelle varie categorie del festival nel Gran Galà di chiusura dove vige un’unica regola: “Antani non si sa chi vince, e neanche chi ritira i premi”.

Novità dell’edizione 2024 la call to action rivolta al pubblico del festival che potrà, dal 5 marzo al 2 aprile sul sito www.festivalantani.itvotare le candidature preferite da portare sul palco della serata finale.

 

Per il 2024 le categorie saranno:

Miglior autosatira

Miglior libro umoristico

Miglior comico televisivo 

Riserva Indiana

Miglior standup comedian

Miglior standup comedian emergente

 

L’8 aprile verranno annunciati pubblicamente i nomi dei finalisti che saliranno, o forse no, sul palco della serata finale il 26 maggio nella splendida cornice del Teatro Goldoni di Livorno.

In attesa di scoprire il ricco e sorprendete programma che anche quest’anno terrà inchiodato alle poltrone il pubblico, ricordiamo tra i grandi nomi delle scorse edizioni MakkoxValerio ApreaAntonio Losito,Gad Lerner, Alessandro Sallusti, Stefano Zurlo, Giulia Merlo, Marianna Aprile e molti altri.

Antani. Comicità e satira come se fosse”, il primo e unico festival sull’umorismo in Italia, è un progetto di Fondazione Livorno. La manifestazione è realizzata in collaborazione con Comune di Livorno e Teatro Goldoni e si avvale del patrocinio di Regione Toscana, media partner Il Tirreno. Il festival è una produzione di Elastica.

“Torniamo a Livorno con il festival Antani – dichiara il direttore artistico del festival Luca Bottura – avendo fatto tesoro dell’esperienza della passata stagione, raccogliendone il meglio e buttandolo nel cestino. Un atto dovuto per rendere il  festival sull’umorismo di Livorno sempre più frizzante e al passo coi tempi. La tre giorni del 24,25 e 26 maggio sarà un’occasione per  celebrare l’irriverenza, il pensiero laterale e tutto quello che porta un sorriso ma che non interrompe il rapporto con i neuroni. Sul palco quindi nuovi e vecchi amici di Antani che rendono il cartellone 2024 davvero imperdibile tra  stand-up comedy, le tradizionali rassegne stampa, presentazioni di libri e infine la consegna degli ambitissimi premi Antani. Quest’anno sarà il pubblico a proporre le nomination e a votare ma poi – come al Festival di Sanremo – decidiamo noi chi vincerà. Grazie dell’attenzione e buon Antani!”

“Lo scorso anno abbiamo inaugurato il nuovo corso del Festival sull’Umorismo Antani. Comicità e satira come se fosse – dichiara il Presidente di Fondazione Livorno, Luciano Barsotti – affidandone la direzione a Luca Bottura e trasferendoci al Teatro Goldoni di Livorno. Confortati dal grande successo di pubblico riscosso, che ci ha fatto registrare il sold out per tutte e tre le giornate, non potevamo che confermare l’organizzazione di questo evento anche per il 2024, rinnovando la fiducia a Bottura e a Elastica”

 

Informazioni su redazione 3657 articoli
di +o- POP