MUSICA CONTRO LE MAFIE: lo Showcase di MALDESTRO – Tutte le foto

“5 Giorni di Musica contro le mafie” a Cosenza dal 12 al 16 Dicembre 2017: spettacoli e incontri con gli studenti, esibizioni dei finalisti al Premio nazionale, concerto con i premiati speciali Dario Brunori, Rocco Hunt, Paolo Benvegnù

Non solo concerti di musica impegnata, ma anche spettacoli che fanno riflettere, incontri per conoscere storie e ricordare persone, tutte occasioni per veicolare messaggi profondi contro l’apatia e la rassegnazione e diffondere i valori della responsabilità e della cittadinanza attiva. Ecco in sintesi gli elementi e i principi fondamentali che formano il grande cartellone, svelato in ogni dettaglio, della “5 Giorni di Musica contro le mafie” dal 12 al 16 dicembre 2017 nella città di Cosenza, in cui il pubblico e gli attori che lo animano sono entrambi protagonisti.

Nei giorni precedenti tra gli altri appuntamenti musicali della manifestazione emergono altri ospiti che nella loro carriera hanno coniugato la creatività artistica all’impegno sociale.

Ieri, 12 Dicembre siamo stati al MAM – Museo delle arti e dei Mestieri, allo showcase del  cantautore Maldestro.

Maldestro, nome d’arte di Antonio Prestieri, classe 1985, napoletano, scrive, canta e suona le sue canzoni. Autore raffinato dalla voce graffiante, racconta nelle sue canzoni e nei suoi spettacoli l’amore, la rabbia, la speranza, il disagio e la disperata voglia di vivere di un giovane poeta dei nostri tempi senza rinunciare a un’ironia piena di vita, che è il cuore della sua musica. Durante tutta la sua crescita personale ed artistica partecipa a numerose iniziative in favore della legalità nelle carceri minorili, nelle scuole e nelle università. A ventotto anni pubblica “Sopra al tetto del comune” e “Dimmi come ti posso amare”, brani che gli faranno vincere numerosi premi quali: Ciampi, De André, SIAE, AFI, Palco Libero e Musicultura. Dal suo debutto nel 2013 al 2016 ha tenuto oltre centocinquanta concerti partecipando a numerosi importanti festival esibendosi in numerosi teatri importanti, dall’Auditorium Parco della Musica al Teatro Bellini, dal Ravello Festival al concertone del Primo Maggio in Piazza San Giovanni. Nel 2017 ha partecipato al Festival di Sanremo, dove ha presentato nella categoria Nuove Proposte il brano “Canzone per Federica”, vincendo il Premio della Critica ‘Mia Martini’. Il 24 marzo ha pubblicato il suo 2° album I Muri di Berlino, un viaggio nelle sfumature dei sentimenti umani.

Photostory a cura di Gloria Imbrogno

Leggi anche
il programma completo di Musica Contro le Mafie
MALDESTRO: “TUTTO QUELLO CHE CI RESTA” è il terzo singolo estratto da “”I Muri di Berlino”

Redazione
About Redazione 3232 Articles
di +o- POP