RADAR Concerti presenta Milano Music Week Showcase, in collaborazione con Homestage

MILANO MUSIC WEEK SHOWCASE

il 19 marzo alle 7.30 pm con quattro tra i più interessanti talenti della scena indipendente
Studio Murena, Memento, Brividee, Giungla,

Quattro concerti presentati dal curatore artistico della MMW Luca De Gennaro, per riaccendere la luce sulla grande macchina dello spettacolo, da godersi comodamente da casa, di qualsiasi colore essa sia.

L’evento è gratuito e sarà accessibile dal sito
milanodigitalweek.com o dall’APP DICE.fm

RADAR Concerti in collaborazione con Homestage presenta Milano Music Week Showcase, il 19 marzo alle 7.30pm. Studio Murena, Memento, Brividee e Giungla, quattro dei più interessanti artisti della scena indipendente nostrana, saranno i protagonisti di quattro momenti live e di altrettanti talk, capitanati dal curatore artistico della Milano Music Week Luca De GennaroUn meraviglioso viaggio live alla scoperta, come sempre, dei nuovi talenti di domani, dalle contaminazioni jazz- hip hop degli Studio Murena, (reduci dal grande successo dell’ultimo album blabla) al pop r’n’b di Memento e Brividee, fino al rock di Giungla

A un anno dall’inizio della crisi sanitaria che ha portato a chiudere venue e posticipare concerti, la grande macchina dello spettacolo del vivo resta ancora, purtroppo, in attesa di risposte valide. Così come i fan, tantissimi, che non hanno mai smesso di chiedere e ascoltare musica. Questo evento di avvicinamento alla Milano Music Week è dedicato ai fan e ai lavoratori dello spettacolo, promosso da RADAR Concerti e Homestage in collaborazione con Milano Music Week, Dice.fm e supportato da Cariplo Factory.
I concerti si svolgeranno a partire dalle 19.30 e vedranno quattro artisti della scena milanese underground in diretta dagli spazi di Cariplo Factory, presso BASE Milano, simbolo dell’innovazione e culturale della city. I live saranno intervallati dalle interviste di Luca De Gennaro e sono totalmente gratuiti.

ORARI
19:30 – Luca de Gennaro presenta Milano Music Week Showcase
19:32 ca – 19:55 – GIUNGLA live
19:55 – 20:10 talk di Luca de Gennaro con GIUNGLA
20:10 – 20:25 live BRIVIDEE
20:25 – 20:55 – live MEMENTO
20:55 – 21:05 – talk di Luca de Gennaro con Memento e Brividee
21:05 – 21.15 – talk di Luca de Gennaro con Studio Murena
21:15- 22.05 – STUDIO MURENA live

L’evento è inserito nel palinsesto di Milano Digital Week ed è il primo di una serie di appuntamenti di avvicinamento alla Milano Music Week, che si terrà dal 22 al 28 novembre 2021.
Il concerto è prodotto da Homestage, 
piattaforma di produzione e broadcasting di eventi musicali in streaming nata – in seguito alle restrizioni causate dall’emergenza COVID-19 – con l’obiettivo di proporre contenuti di altissima qualità audio e video.

Sarà possibile assistere al concerto dal sito della Milano Digital Week (link) e dall’app di DICE.

Ingresso gratuito.
—————————————————————————————————–

STUDIO MURENA
Nasce a Milano nel 2018 da cinque talentuosi musicisti del conservatorio: Amedeo Nan (chitarra elettrica), Maurizio Gazzola (basso elettrico), Matteo Castiglioni (tastiere e synth), Marco Falcon (batteria) e Giovanni Ferrazzi (elettronica, sampler). Dopo aver pubblicato il suo primo lavoro, Crunchy Bites, il gruppo ha da subito la possibilità di esibirsi su grandi palchi quali JazzMI, MusicalZOO e Jazz On The Road. Successivamente, l’idea si orienta verso sonorità più scure includendo nella sua formazione l’MC Carma che caratterizza il progetto con strofe rap di intenzione conscious ed impegnata..

MEMENTO 
Classe 2002, Andrea cresce ascoltando Led Zeppelin e Pink Floyd. Si iscrive all’indirizzo musicale, dove a 11 anni inizia gli studi di chitarra: qui fiorisce il suo amore per la musica che continua a coltivare nel tempo, dalla cameretta ai centri sociali, dove suona per diversi progetti. Il capitolo “Memento” si apre circa due anni fa: il brano “Non Mi Manchi” testimonia il cambiamento in atto.“Non ti conosco” – traccia pubblicata a giugno 2020 all’interno dell’album “HANAMI” – segna l’ingresso di Memento nel roster di Asian Fake.
MOLLAMY” ,uno scacciapensieri cantato fra sé e sé per allontanare pesantezza e pensieri opprimenti. Il brano consolida alcuni dei tratti caratteristici di Memento: la delicatezza e la semplicità delle linee vocali, il suono della chitarra (suonata da Andrea) che emerge nella produzione curata da Stefano Iascone e l’attitudine fresca del giovane artista, che trasporta in musica la disinvoltura e la genuinità dei suoi anni.

BRIVIDEE  
All’anagrafe Vittorio Motto, Brividee è un giovanissimo artista monzese che nasce come artista soundcloud per esordire al MI AMI senza avere all’attivo nemmeno un brano ufficiale. Brividee rientra a far parte, per età, estro creativo e attitudine, nella fortunata generazione artistica under 20 che, grazie a nomi come PSICOLOGI, Ariete, Bnkr44 sta lasciando una fresca impronta nella scena e nell’immaginario musicale degli ultimi anni.

GIUNGLA
GIUNGLA è Emanuela Drei, musicista di base a Bologna. Unendo atmosfere elettroniche e chitarra elettrica, a tratti spigolosa e arrogante, con la sua voce, la sua musica è un alternative pop pieno di vita come la ‘giungla’ da cui ha preso il proprio nome. Dopo essersi fatta conoscere con il suo singolo ‘Cold’, definito da The Line Of Best Fit “sfacciato e trasudante di fascino punk”, Giungla ha passato il 2018 in studio con il produttore inglese Luke Smith (Depeche Mode, Foals, Anna Of The North). Armata di sola chitarra elettrica, sampler e la propria voce si è fatta notare velocemente raccogliendo lodi internazionali e quasi un milione di ascolti senza un album pubblicato. Ha diviso il palco con The xx, Foals, Grimes e Battles e ha partecipato ad alcuni tra i più importanti appuntamenti live: SXSW in Texas, Sziget Festival a Budapest, a Vienna e in Francia per il festival Europavox, in Olanda a Le Mini Who? e a Eurosonic, The Great Escape a Brighton.

Avatar
About redazione 2439 Articles
di +o- POP