Plastic Light Factory + Folks, Stay Home + special guest, 21 Gennaio al CSA Arcadia di Schio

Sabato 21 Gennaio il CSA Arcadia di Schio (VI) ospiterà la prima serata “OCCHIROSSI™” la costola di “Red eyes Dischi/RED” dedicata a concerti, eventi e live booking.

A partire dal giorno zero di sabato, il progetto sarà quello di creare nuove situazioni di musica live tanto locale quanto nazionale, assieme ad un maggiore coordinamento degli eventi live e dei progetti non propriamente legati all’ambito musicale ma comunque gravitanti attorno all’ambito Red Eyes Dischi/36016 – Thiene.

Sul palco durante la serata vedremmo esibirsi i Plastic Light Factory band nata nell’inverno del 2011 dalla collaborazione di due compagni di liceo. Nel 2014 la band ha pubblicato il loro primo singolo “Jakiteko” il cui video è stato girato all’ Hype (una sala concerti indipendente di Mantova, ormai punto di riferimento per i freak amanti della scena rock english speaking oriented).

Nel 2015 hanno registrato il loro primo EPHYPE“, presso il T.U.P studio di Brescia con la collaborazione di Alessio Lonati (Le case del futuro/Tight eye) e Brown Barcella (Miss Chain and The Broken heels), masterizzato alla Maestà di Giovanni Versari (Muse-Drones).
L’EP (disco del giorno Rockit 10.08.16) è uscito nell’Ottobre 2016.
Il singolo “Colour of the Morning” estratto dal primo EP “HYPE” è stato inserita nella compilation n.80 di Rockit.it.

La band è attualmente composta da Moritz Meyns (chitarra, HOG, electric sitar e voce), Alessandro Belletti (basso, HOG, rhodes, mellotron e cori), Andrea “The Machine” Zanini (batteria e cori).

Poi ci saranno i giovanissimi “Folks, stay Home” direttamente dal rooster della Red eyes Dischi.  Il progetto nasce nel 2011 da Elia Guglielmi alla chitarra e voce e Nicolò Dall’Igna alla batteria. Il passo di qualità arriva nel 2013 con l’aggiunta di Tomas Dalle Rive al basso. Da qui l’inizio del comporre canzoni proprie in lingua inglese che uniscono la new wave, il grunge, il post rock e lo shoegaze. Pubblicano il loro primo singolo “The happy loneliness of midnight” registrato al Sisma Studio di Giovanni Schiesaro nel Luglio 2015. Mentre scrivo queste righe (19.01.2017) esce in esclusiva per System Failure il loro primo singolo “Worship” registrato nella prima settimana  di gennaio al Russian Road Studio di Paolo Canaglia (Fall of Minerva). Ora stanno lavorando al loro primo EP.

Per concludere, special guest della serata saranno gli Sticky Brain (Fusion, Progressive Rock, Alternative Rock)

late nit djset by Sombras DJ SET – dnb, old school e follia.

in collaborazione con Red Eyes Dischi, ANGUANart e csa Arcadia.

1 Trackback / Pingback

  1. Plastic Light Factory+Folks,Stay Home+Sticky Brain, Sabato 21 Gennaio 2017 | PIU O MENO POP

I commenti sono bloccati.