LP, grinta e cuore nella magica cornice del castello di Pavia – Tutte le foto

Con 6 dischi di platino e disco d’oro per “Lost On You”, “Other People” e “Strange”, una collezione di tutto esaurito, ukulele alla mano, voce potente, spirito underground e il fischio come un inconfondibile marchio di fabbrica, lunedì 16 luglio al Castello Visconteo di Pavia è arrivata , attesissima, la cantautrice newyorkese di origini italiane LP.

LP, al secolo Laura Pergolizzi, ha alle spalle anni di frequentazione dell’industria musicale. Nel 2014 aveva già scritto canzoni di successo per Rihanna, Cher, Backstreet Boys e molti altri e pubblicato il primo album con una Major, Forever For Now.

Ma è nel 2016 che LP scrive quello che diverrà l’EP Death Valley, uno spartiacque per la cantante e per il rock in genere. Trainato dall’ukulele, dalle graffianti chitarre acustiche che la contraddistinguono e dall’indimenticabile ritornello “Baby is that lost on you?”, il brano trainante dell’album, “Lost On You”, ha ottenuto più di 165 milioni di visualizzazioni su Youtube oltre a 75 milioni di stream su Spotify e ha conquistato tre dischi di platino in Italia, uno in Francia, Polonia e Germania e quello d’oro in Svizzera. Intanto “Muddy Waters” faceva da colonna sonora alla puntata clou della quarta stagione di Orange Is The New Black, su NETFLIX.

Dopo la collezione di tutto esaurito del tour 2017, LP torna in Italia e il 16 luglio ha portato la sua graffiante energia sul palco del Castello Visconteo di Pavia per la prima edizione di IRIDE Fraschini Music Festival.

Photostory a cura di Fabry C.

Redazione
About Redazione 3267 Articles
di +o- POP