DEPRODUCERS: il 5 aprile esce “DNA”

DEPRODUCERS

Dopo ‘PLANETARIO’ ( le stelle, l’infinito…)
e ‘BOTANICA’ (la terra sulla quale viviamo)

Il 5 aprile esce DNA
(le cellule, l’infinitamente piccolo…)

la nuova Opera dei DEPRODUCERS
– VITTORIO COSMA, GIANNI MAROCCOLO, RICCARDO SINIGALLIA, MAX CASACCI –

DNA è la nuova Opera originale dei DEPRODUCERS in collaborazione con AIRC – da 50 anni principale polo privato di finanziamento della ricerca sul cancro in Italia –  ed il prezioso intervento del filosofo Telmo Pievani che, assieme a Vittorio Cosma, ha scritto i testi raccontati dal vivo dalla voce narrante dello stesso Telmo Pievani e da Riccardo Sinigallia.

Grazie a brani musicali inediti, immagini suggestive e ad una scenografia costruita ad hoc, una conferenza scientifica diventa uno spettacolo live insolito, coinvolgente ed appassionante rivolto ad un pubblico eterogeneo amante della Musica e delle origini della vita.

È Musica che si insinua tra i sensi di chi l’ascolta, accompagnando le parole e aiutando a comprenderle meglio, in una complessa quanto naturale sinergia che dimostra la capacità dei Deproducers di utilizzare gli strumenti dell’uomo per spiegare i meccanismi delle cellule. Chitarra, basso e tastiere si scambiano continuamente i ruoli per dare voce alle cellule della vita.

Si racconta la storia che accomuna ogni essere umano, dalla formazione delle prime cellule alla comparsa dell’HOMO sapiens, fino alle nuove conquiste della genetica. 

Il risultato è un percorso, rigoroso ma accessibile, alla scoperta di alcuni dei temi più affascinanti con cui l’uomo comune si confronta cercando risposte. Contemporaneamente si sottolinea il valore della ricerca scientifica come strumento fondamentale contro il cancro e metafora del processo di miglioramento di se stessi attraverso la conoscenza.

TEMI TRATTATI:

•  origine e breve storia della vita

•  elementi e meccanismi alla base del processo di evoluzione

•  malattia intesa come ‘guasto’ del processo

•  studio dei meccanismi in funzione della cura

•  progresso della conoscenza per il miglioramento della condizione umana

STRUTTURA, CONTENUTI e TOUR:

L’Opera è presentata in CD (digipack, formato speciale 17×17), Vinile (doppio, numerato, 180gr), file digitale  e come spettacolo live.

Lo spettacolo (durata di circa 70’ ) è composto da 8 ‘capitoli’ ciascuno dedicato ad un tema. Un percorso coinvolgente per raccontare la scienza della vita attraverso musica, immagini e parole. Un viaggio che accompagna il pubblico alla scoperta di alcuni dei temi più affascinanti con cui l’uomo si sia mai confrontato nella sua evoluzione e che ha l’obiettivo di sottolineare l’insostituibile ruolo della ricerca scientifica per rendere il cancro sempre più curabile.

Lo scienziato Telmo Pievani, in veste di ‘narratore’, affianca i musicisti sul palco come ‘front-man’ e, simultaneamente, su schermo gigante scorrono le immagini evocative di Marino Capitanio.

Per presentare ‘DNA’ al pubblico, i Deproducers partiranno con un tour.
Ecco i primi appuntamenti confermati:

•  Brescia, 9 aprile – Teatro Grande – biglietti disponibili su: vivaticket.it

•  Roma, 11 aprile – Parco della Musica – biglietti disponibili su: ticketone.it

•  Mantova, 18 maggio – Food and Science Festival

BIOGRAFIA

DEPRODUCERS -musiche per conferenze scientifiche- ,  straordinario collettivo artistico formato da Vittorio Cosma,  Riccardo SinigalliaGianni MaroccoloMax Casacci: quattro musicisti, produttori, autori, artisti che hanno influenzato il corso della musica italiana degli ultimi anni generando anche questo progetto.
Dopo il successo dell’esperienza “Planetario” con l’astro-fisico Fabio Peri  (https://youtu.be/DrMkDNSi7Gg) e la notevole esposizione alla Mostra Internazionale del Cinema di Venezia 2015 ospiti con ben 3 film per i quali hanno composto la colonna sonora, di cui uno fuori concorso ad invito speciale (‘Italy in a day’, regia di Gabriele Salvatores), i Deproducers sono poi tornati sulla “terra” continuando a mettere in relazione musica e scienza per raccontare le meraviglie del mondo vegetale attraverso il progetto “Botanica”, con il neuro-biologo Stefano Mancuso (botanica, deproducers.com).

Tornano ora con la nuova Opera “DNA”, coaudiuvati dal bio-evoluzionista Telmo Pievani, filosofo, biologo esperto nella teoria dell’evoluzione.

Avatar
About redazione 1549 Articles
di +o- POP