Due chiacchere fuori dall’hype – La conferenza stampa di presentazione del nuovo disco dei Pinguini Tattici Nucleari

A cura di Gloria Diana Valnegri

Siamo alla conferenza stampa dei Pinguini Tattici Nucleari, e sapete una cosa?
Ad accoglierci nella sala dove si terrà la presentazione del loro nuovo disco “Fuori dall’Hype” in uscita per Sony il 5 Aprile c’è una mascotte grande quanto uno di noi  dalle sembianze di un pinguino e lí in quell’istante abbiamo avuto la conferma che da questi ragazzi possiamo aspettarci di tutto e questo ci piace, eccome se ci piace.

Il disco è stato anticipato da ‘‘Verdura” che ha superato il milione di ascolti su Spotify in poco più di un mese, da ”Sashimi” e dalla title track ”Fuori dall’ Hype”, singolo rilasciato il 15 marzo.
Dopo qualche abbraccio e foto di rito  ci accomodiamo con un graditissimo calice di prosecco tra le mani, ci godiamo l’ascolto di tre canzoni per poi partire con qualche chiacchiera e qualche aneddoto, come quello in cui un giorno Riccardo Zanotti frontman della band trovò nei pressi di casa sua una scatola colma di dischi che erano stati abbandonati dai giostrai che erano soliti insediarsi in quell’area con il loro luna park , fu in quel momento della sua vita che Riccardo iniziò ad ascoltare musica ”Tutta insieme” da Madonna al Metal passando per i Queen senza preconcetti ma rimanendone rapito. O come quando un ragazzo scelse il loro palco per fare la sua proposta di matrimonio, ma poi ci tengono a precisare che ne accadono sempre molte di stranezze durante i tour dei Pinguini.
Tornando alla loro nuova avventura discografica ci domandiamo come ci si senta ad essere fuori dall’hype entrando in una major, i ragazzi ci spiegano che essendo l’hype un concetto effimero si rifiutano di seguire questa chimera e si augurano che rimanerne fuori voglia significare vivere a lungo e continuare a fare ciò che amano con umiltà, ben consci che fare parte di una realtà grande come Sony Music sia un valore aggiunto, quello di poter lavorare con persone preparate e capacissime che possono aiutarli a crescere.
Ci raccontano poi gli artisti che li hanno più influenzati e ispirati nella creazione di questo disco sono stati nomi come i Daft Punk, Bruno Mars, i Queen gli Imagine Dragons, Coldplay e il grande Lucio Dalla.
Questi sei ragazzi Bergamaschi con la media dei 24 anni hanno all’attivo tre album, più di sette milioni di views su Youtube e oltre venti milioni di streaming.
Il giorno dopo l’uscita di ”Fuori dall’Hype” i Pinguini partiranno per un tour che li porterà un po’ ovunque e che siamo certi regalerà emozioni e sold out.
E per citare una delle loro frasi ”siamo Pinguini che non sanno scappare dalla foca” continuate a scappare come sapete fare dall’hype Pinguini cari, noi vi seguiremo sempre!

06/04/19 _ PADOVA Hall  (Sold Out)
11/04/19 _ VENARIA REALE (TO) Teatro della Concordia (Sold Out)
12/04/19 _BOLOGNA PALAESTRAGON * (Sold Out)
13/04/19 _ FIRENZE Auditorium Flog (Sold Out)
15/04/19 _ MILANO Alcatraz (Sold Out)
17/04/19 _ ROMA Atlantico
19/04/19_ AREZZO Karemaski
20/04/19 _ MODUGNO (Bari) Demodè Club
21/04/19 _ CESENA Vidia Rock Club
27/04/19 _ SENIGALLIA Mamamia
04/05/19 _ NAPOLI Casa della Musica Federico I

Leggi tutti i nostri articoli su Pinguini Tattici Nucleari

Avatar
About redazione 1341 Articles
di +o- POP