[Recensioni] Filippo Poderini si presenta: “Moshi Moshi Pronto Pronto” è out

 

A cura di Orlando Nardone

Filippo Poderini

Moshi Moshi Pronto Pronto
(La Cura Dischi/Microsolchi)

 

Tracklist:

  • Vuoto 
  • Cervia 
  • Ogni tuo difetto 
  • Dialing Bill
  • Telefono Disco
  • Idiomatik
  • Glide
  • Migliaia di Metri 
  • Elettrolisi 
  • Animo 
  • Io So Che Tu Lo Sai

 

Filippo Poderini questa volta si presenta col vero nome e decide di farlo a modo suo con un album alquanto identificativo: Moshi Moshi Pronto Pronto è out da ieri, 22/04/Venti20, per l’etichetta La Cura e distribuito da Microsolchi.

Lo ammetto, scrivere e rileggere la parola “out” dopo tutto questo tempo in lockdown fa un certo effetto. Allora ne approfitto per fare a tutti un grande in bocca al lupo per questo rientro: buona vita, buona musica ma soprattutto buon senso! Ma ritorniamo subito all’album, che di buona musica ne offre eccome.

Sono 11 tracce che rispecchiano a pieno il background dell’autore, decisamente ricco e variegato, marcato e caratterizzato dai diversi ascolti degli anni. Un processo artistico in costante evoluzione che ha assunto svariate forme e si è plasmato nel tempo fino al raggiungimento di uno stadio capace di dare una sensazione d’ascolto univoca. 11 tracce totalmente eterogenee al punto da sviluppare un concetto di “entropia pop”.

L’ascolto restituisce una sorta di confusione ma nell’accezione più positiva del termine. Forse lo fa apposta a essere fuori luogo, controcorrente, con delicatezza. Si passa dalla componente danzereccia, elettronica e strumentale a momenti slow di acustico.

 E’ un tuffo nell’artista, uno stravolgimento continuo a cui ci si abbandona impotenti: terminata una traccia la curiosità per la successiva prende il sopravvento andando ad innescare un circolo vizioso.

Moshi Moshi Pronto Pronto è un disco dal quale lasciarsi trasportare senza opporre resistenza.

Leggi tutti i nostri articoli su Filippo Poderini

Avatar
About redazione 2240 Articles
di +o- POP